F1, Fernando Alonso ha deciso: addio nel 2019

Pubblicato il autore: Alberto Tortelli Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La stagione di F1 in corso sarà l’ultima al volante di una monoposto per Fernando Alonso. Il pilota spagnolo ha deciso di dire addio alla categoria motoristica più importante al termine della stagione in corso. Alonso lascia la Formula 1 dopo ben diciassette stagioni, nelle quali ha ottenuto due titoli mondiali, oltre a 32 vittorie, 22 pole position e 97 podi. Tra i motivi che possono aver spinto all’addio il fenomeno spagnolo vi è sicuramente la scarsa competitività della McLaren, sua attuale scuderia, con la quale aveva un contratto anche per l’anno 2019. Il passaggio della casa inglese al motore Renault, dopo la travagliata parentesi Honda, non ha tuttavia portato le prestazioni attese per competere con i top team.
Per Alonso si era parlato anche di un possibile approdo in Red Bull al posto di Ricciardo, diretto alla Renault, ma Horner aveva prontamente smentito questa eventualità.
Essendo anche i sedili di Mercedes e Ferrari decisi con ogni probabilità anche per l’anno 2019, Alonso ha preferito lasciare piuttosto che correre con una monoposto non competitiva per i piazzamenti che contano. In Mercedes saranno infatti confermati Hamilton e Bottas, mentre alla Ferrari Vettel è sicuro di un sedile ed al suo fianco è aperta la bagarre tra Kimi Raikkonen e Charles Leclerc.
La classe ed il talento di Alonso mancheranno immensamente alla Formula 1: anche alla guida di monoposto inferiori alla concorrenza lo spagnolo si è sempre qualificato come un pilota dal talento straordinario. L’unico rimpianto della sua carriera, se così possiamo definirlo, è il fatto di non essere riuscito a vincere un titolo mondiale in Ferrari durante gli anni della sua permanenza alla Scuderia di Maranello.

potrebbe interessarti ancheZanardi e l’infinito che si chiama Daytona: “Perché non sognare?”
potrebbe interessarti ancheFlavio Briatore.” Leclerc è riuscito in alcune gare a cooptare meglio di Vettel. Il mondiale è stato deciso nella prima gara”

notizie sul temaFernando Alonso correrà la 500 Miglia di Indianapolis 2019. Lo spagnolo insegue la Tripla CoronaFormula 1, l’ultimo GP di Fernando Alonso: un genio dalle scelte sbagliateF1, Fernando Alonso tra Ferrari e Red Bull. Dalla Spagna sicuri: “Previsto incontro con i vertici della Rossa”
  •   
  •  
  •  
  •