Europei Volley 2017, Italia qualificata. La Croazia supera la Georgia

Pubblicato il autore: Simone Mocellin Segui

La seconda giornata degli Europei di Pallavolo 2017 si è conclusa con la vittoria dell’Italia sulla Bielorussia e della Croazia sulla Georgia.
Ora le nostre azzurre sono già qualificate per la fase finale e basterà vincere due set con la Croazia per assicurarsi il primo posto nel girone, che consentirebbe il passaggio diretto ai quarti di finale senza passare dai playoff.
Ma entriamo nel particolare e vediamo come sono andati i match disputati nel New Sports Palace di Tbilisi delle nostre azzurre e delle nostre avversarie.

potrebbe interessarti ancheVolley, World Cup 2019 risultati ultima giornata: gli azzurri perdono contro il Brasile che vince la manifestazione davanti alla Polonia

Europei Volley Pool B
ITALIA – BIELORUSSIA
Le nostre azzurre svolgono discretamente il loro compito vincendo 3-1 (27-25, 25-18, 18-25, 25-21) il match contro la Bielorussia e ipotecando il passaggio diretto ai quarti di finale. L’Italia comincia bene la partita conquistando, seppur a fatica, il primo set rimasto sempre in bilico. Il secondo è decisamente a nostro favore, così come il terzo a favore della Bielorussia, causa di troppi errori banali delle nostre ragazze. Il nostro opposto Paola Egonu è ancora una volta la nostra miglior realizzatrice con 31 punti (27 attacchi vincenti, 3 muri ed 1 ace) , seguita da Caterina Bosetti e Valentina Tirozzi con 12 punti. In particolare la neo schiacciatrice del Bisonte Firenze ha ricevuto molto bene con percentuali interessanti di poco superiori al 50% (precisamente 53%) ed è parsa in continua crescita. Da segnalare l’esordio di Carlotta Cambi in cabina di regia, subentrata ad Alessia Orro intorno a metà del secondo set, per poi concludere la partita e l’infortunio alla schiena di Moki De Gennaro sostituita a metà del terzo set da Beatrice Parrocchiale. Il livello del gioco può e deve essere ulteriormente migliorato. Sicuramente coach Mazzanti lavorerà su questo e nelle prossime partite le ragazze avranno la possibilità per dare il meglio. Ecco le sue parole a fine match. “Ancora una volta non sono soddisfatto del nostro livello, abbiamo fatto molti errori. Abbiamo un altro match che ci permetterà di lavorare su questi elementi e preparare la prossima fase.”

Europei Volley Pool B

GEORGIA – CROAZIA
La Croazia deve assolutamente riprendersi dopo la rimonta subita ieri contro la Bielorussia, mentre la Georgia vuole dimostrare di essere qualcosa di più rispetto a cosa visto con l’Italia.
Difficile compito per le georgiane che comunque riescono a conquistare un set (il terzo) e mettere pressione anche nel quarto alle croate. Il risultato finale è 3-1 (12-25, 13-25, 25-23, 23-25) con la Croazia avanti 2-0 che cala nuovamente, come nel match di ieri, perdendo il terzo set  e rischiando di fare la cosiddetta frittata nel quarto. Set vinto, ma con troppa fatica.
Ancora una volta l’MVP è la giocatrice croata Katarina Susnjar Barun che colleziona un numero considerevole di punti, 24 per la precisione, con 21 attacchi (58% positività) e 3 Ace. Degna di nota la giocatrice georgiana Ann Kalandadze che mette a referto 17 punti con 2 ace, 2 muri e 13 attacchi vincenti.
Positivo a fine match il coach dell Georgia Tinatin Tchautchidze: “Abbiamo provato a dare il nostro meglio oggi, ma capisco che la nostra squadra abbia bisogno di più tempo ed esperienza per giocare ad alto livello con continuità. Sono sicuro che col tempo arriveremo.

potrebbe interessarti ancheCoppa del Mondo volley; Italia-Russia 1-3: sfuma la quinta vittoria agli Azzurri. I russi vincono in rimonta

Classifica: Italia 6 – Croazia 4 – Bielorussia 2 – Georgia 0

notizie sul temaEuropei volley maschili: con la Serbia medaglia d’oro e la Slovenia d’argento, ecco la classifica finale della rassegna continentaleVolley Europei maschili, Italia-Francia: dove vedere il match in tv e streaming, oggi 24 settembreVolley Europei maschili, Italia-Turchia: dove vedere il match in tv e streaming, domenica 22 settembre
  •   
  •  
  •  
  •