Serie A1 Volley. Trionfo rosa a Cremona: le azzurre escono battute

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Serata di Giubilo a Cremona per il trionfo rosa sull’Igor Novara, vittoria inaspettata per Lo Bianco e compagne che riescono a superare una delle avversarie più ostiche del torneo grazie a un pubblico che le ha sapute sostenere per tutti e 4 i set del match. 3-1 con parziali 25-23; 30-28; 15-25; 25-22 che segna il primo incontro che le azzurre chiudono con zero punti, grazie al gioco quasi perfetto delle ragazze di Lucchi che concedono pochissimo se non il terzo set, dove sono state surclassate da Chirichella e compagne. Padrone di casa schierano Lo Bianco regista con la statunitense Drews opposta, Guiggi e Stevanovic centrali, Martinez e Grothues schiacciatrici, Sirressi libero; Barbolini risponde con Egonu in diagonale a Skorupa, Gibbemeyer e Chirichella centrali, Enright e Plak in banda e Sansonna libero. Grandi nomi quindi in campo tra ambo i lati, con le due nuove pallavoliste della Pomì che nella serata di ieri sera hanno saputo far valere il loro palmares internazionale. Il coach di Novara fa i suoi complimenti alle avversarie e soprattutto alla Lo Bianco, che ha disputato un incontro ad altissimi livelli assieme alle due centrali che sono ormai l’anima trainante di Casalmaggiore, Guiggi e Stevanovic:

“Credo che nella sconfitta di oggi ci siano grossi meriti di Casalmaggiore: hanno fatto una grande partita, Lo Bianco ha giocato ad alto livello e abbiamo fatto fatica a contenere i loro centrali. Noi non abbiamo lavorato bene come al solito nel muro-difesa, può capitare ma prendiamo atto che dobbiamo ancora fare un po’ di cose per continuare a crescere. Ora pensiamo alla Final Four di Coppa Italia”. (Intervista riportata dal sito legavolleyfemminile.it). 

potrebbe interessarti ancheItalia-Serbia 1-3 (Video Highlights Mondiali Pallavolo femminile 2018): le azzurre subiscono il primo ko

Anche Katarzyna Skorupa, palleggiatrice Igor Volley, non manca l’occasione di parlare dell’incontro e di fare i complimenti al Casalmaggiore:

potrebbe interessarti ancheMondiali volley 2018. Ofelia Malinov: “Contro la Serbia abbiamo giocato tranquille”

“Merito a Casalmaggiore, che ha disputato una partita di alto livello e ha ottenuto la vittoria. I cali nel corso di una stagione, quando si gioca tanto, è normale che possano esserci, ma abbiamo commesso troppi errori e questo ha pesato sul risultato. Adesso ci aspetta la Coppa Italia, pensiamo solo a Monza perché sarà la nostra avversaria sabato e non avrebbe senso concentrarsi su altro”.

notizie sul temaMondiale pallavolo femminile, i commenti delle azzurre dopo la sconfitta con la SerbiaItalia-Serbia streaming RaiPlay e diretta tv, Mondiali pallavolo femminili oggi dalle ore 9.00Mondiale pallavolo femminile. I commenti delle protagoniste dopo la vittoria col Giappone
  •   
  •  
  •  
  •