Champions League Volley : Sabato e Domenica le Final Four

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Il countdown è iniziato! Mancano esattamente tre giorni alle attesissime Final Four di Champions League di pallavolo Femminile che si terranno a Bucarest dal 5 al 6 maggio 2018. A contendersi il titolo di campione d’Europa ci saranno le quattro migliori formazioni internazionali : il Vakifbank Istanbul, il Galatasaray Istanbul, l‘Alba Blaj e l’Imoco Volley Conegliano, neo vincitrice dello scudetto contro l’Igor Gorgonzola Novara.
La prima semifinale di Champions sembra una replica della finalissima di Champions dello scorso anno : Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti a caccia della quarta Champions contro la nostra Imoco Conegliano, priva di Folie e De Krujiff. Mentre l’altra gara sarà tra il Galatasaray, assente nelle final four dal 2013 e la squadra rumena dell’Alba Blaj alla sua prima apparizione.

Vediamo nel dettaglio le quattro squadre protagoniste:

ALBA BLAJ – Partiamo dalle padrone di casa, che quasi inaspettatamente hanno vinto il proprio girone dominandolo e vincendo contro il Resovia, la Dinamo Zenit ed il Mulhouse, poi successivamente come squadra ospitante sono passate direttamente alle semifinali, saltando il “passaggio” dei quarti di finale. La squadra guidata da Darko Zakoc ha acquistato recentemente Natasa Krsmanovic ( centrale ) e Tijiana Malesevic, che insieme ad Ana Cleger potranno fare la differenza con il Galatasaray.

potrebbe interessarti ancheItalia-Serbia 2-3 (Video Highlights Finale Mondiali Pallavolo): azzurre rimontate, trionfo balcanico con super Boskovic

VAKIFBANK ISTANBUL – Le campionesse europee in carica arriveranno a queste final Four per difendere sicuramente il titolo conquistato lo scorso anno al Pala Verde. Le turche sotto la guida di coach Giovanni Guidetti hanno conquistato recentemente la Coppa di Turchia e nei scorsi giorni hanno vinto lo scudetto. Arrivano a queste Final Four con un unico obiettivo: quello di conquistare la quarta Champions League della loro storia.
Guidetti potrà affidarsi alla cinese Zhu Thing e ad una Milena Rasic in piena forma per la sfida contro Conegliano.

GALATASARAY INSTANBUL – Le altre turche arrivano dalla vittoria nei quarti di finale contro l’Igor Gorgonzola Novara e si qualificano alle Finali dopo ben cinque anni. Il Galatasaray di Guneyligil va a caccia del suo primo trofeo europeo e nella semifinale affronterà le rumene; qui coach Ataman potrà affidarsi ad il suo opposto Demir Guler e alla banda Dobriana, sui cui verte tutto il gioco delle turche.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – Le italiane, neo campionesse d’Italia, dovranno compiere un’impresa contro il Vakifbank nella giornata di sabato. Senza le sue due migliori centrali, coach Santarelli proverà ad affidarai ad un attacco di banda e di zona due formidabile, composto da : Kimberly Hill, Samanta Fabris e Samantha Bricio. Dall’altra parte del campo le italiane troveranno una squadra forte in tutti i fondamentali e per impensierirle dovranno ricevere molto bene e variare il gioco in modo da renderlo meno leggibile alle avversarie.

potrebbe interessarti ancheL’Italia della Pallavolo Femminile, non solo sport ma bell’esempio culturale

Questi gli orari delle semifinali che saranno trasmesse in diretta sul canale 204 di Fox Sport HD 

15.00 Imoco Volley Conegliano – Vakifbank Istanbul

18.00 Alba Blaj – Galatasaray Instabul

notizie sul temaItalia-Serbia streaming RaiPlay e diretta tv, Finale Mondiale pallavolo femminili oggi dalle 12.20Mondiali Pallavolo Italia-Serbia, Miriam Sylla: “La finale è un sogno costruito con lacrime e sofferenze”Cristina Chirichella, chi è la capitana della Nazionale Femminile di Pallavolo
  •   
  •  
  •  
  •