Pallavolo femminile A1, colpo di mercato Monza, arriva Anna Danesi

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Grande colpo di mercato per la Saugella Team Monza che nella giornata di ieri ha ufficializzato l’arrivo di una delle centrali più forti al mondo , Anna Danesi.
Dopo l’esperienza a Conegliano per lei si aprono dunque le porte di Monza, societa’ ambiziosa che dopo la splendida stagione appena conclusa sta cercando di allestire un roster competitivo per il prossimo anno sia in Italia che in Europa.
Gia’ assestati colpi di un certo rilievo per la societa’ brianzola che in queste settimane ha comunicato l’acquisto delle nuove giocatrici, come libero Beatrice Barrocchiale, poi Skorupa, Di Iulio, la centrale Laura Heyrman che torna in Italia e la schiacciatrice brasiliana Mari Paraiba. 
Ultimo colpo di mercato in ordine di tempo quello appunto di Anna Danesi, una delle “ragazze terribili” che ha fatto sognare l’Italia ai mondiali di pallavolo femminile in Giappone. 
Nonostante la sua giovanissima eta’, classe ’96, la sua personale carriera e’ stata impreziosita gia’ da importantissimi successi sia a livello di club che di Nazionale.
Il suo Curriculum parla chiaro, i grandi traguardi arrivano a Conegliano con cui vince due scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe d’Italia.
Quello splendido percorso con le pantere non si e’ concluso con il trofeo più ambito, quella Champions League persa pochi giorni fa in Germania nella finalissima contro le eterne rivali di Novara. 
Gli altri grandi traguardi sono stati raggiunti poi con la Nazionale azzurra, un incredibile argento ai mondiali 2018 in Giappone la tappa più importante di un percorso che e’ solo all’inizio e che certamente la portera’ ancora lontano .
Sara’ un anno molto intenso per lei, questa nuova avventura in terra brianzola e poi la speranza di volare a caccia di un’altra medaglia con la maglia azzurra questa volta alla conquista delle Olimpiadi di Tokyo 2020.
Un acquisto importante per una Saugella Monza che vuole provare a migliorare quanto gia’ di grande e’ stato fatto nella stagione appena conclusa, una semifinale scudetto e il prestigioso trofeo della Challenge Cup messo in bacheca.
L’ambizione c’e’ e le mosse di mercato confermano tutta la voglia di entrare tra le protagoniste assolute della pallavolo femminile in Italia.

potrebbe interessarti ancheVolley, Nations League 2019, dove vedere in Tv e in Streaming Bulgaria-Italia: gli azzurri sfidano i padrona di casa
potrebbe interessarti ancheAltra vittoria per l’Italvolley maschile: contro la Bulgaria è 3-1

notizie sul temaVolleyball Nations League pallavolo femminile, le azzurre convocate per la tappa in TurchiaVolley Nations League, Italia-Giappone 3-1: con questa vittoria gli azzurri si confermano al quinto postoVolleyball Nations League pallavolo femminile, l’Italia batte la Russia
  •   
  •  
  •  
  •