Volley maschile, Italia-Serbia 3-0: gli azzurri dominano il match e ottengono il pass per le Olimpiadi 2020

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Una grandissima Italia sconfigge la Serbia per 3-0 (25-16, 25-19, 25-19 i parziali) e ottiene la qualificazione alle Olimpiadi che si disputeranno a Tokyo la prossima estate. Un match giocato in maniera strepitosa dai ragazzi di Gianlorenzo Blengini che al contrario di ieri contro l’Australia sono partiti subito forti e spinti dal calorosissimo pubblico di Bari hanno messo in chiaro le cose. Non c’è stato un solo momento che i nostri avversari hanno dato la sensazione di prendere in mano la gara; difficile trovare un migliore in campo perchè tutti quanti sono stati perfetti.

Ora il prossimo appuntamento per la Nazionale italiana saranno i Campionato Europei in programma dal 13 al 29 settembre in Francia, Slovenia, Olanda e Belgio.

potrebbe interessarti ancheWolverhampton-Manchester United 1-1: Martial illude, Neves firma il pari, Pogba sbaglia il penalty (video highlights)

Italia-Serbia, presentazione del match

Questa sera alle ore 21.15 al PalaFlorio di Bari si giocherà Italia-Serbia, match valido per la terza giornata del torneo Preolimpico.

Il match odierno sarà decisivo perchè chi avrà la meglio tra azzurri e serbi staccherà il pass Olimpico con quasi un anno di anticipo, mentre la perdente avrà un’ultima possibilità nel torneo europeo nel prossimo gennaio.
In queste prime due partite l’Italia ha avuto vita facile con il modesto Camerun, mentre ieri sera contro l’Australia ha rischiato seriamente di perdere e di compromettere la qualificazione a Tokyo con una gara in chiaro-scuro vinta solamente per 15-13 al al tiebreak del quinto set grazie soprattutto ad un ottimo Osmany Juantorena top-scorer con 22 punti e ad un grandioso Gabriele Nelli che entrato nel quarto parziale al posto di Ivan Zaytsev (14 punti per lui) ha cambiato la gara (87,8% in attacco). Ovviamente inutile dire che se l’Italia ripeterà il match altalenante di ieri sera contro i serbi le speranze di vincere sono ridotto a lumicino.

I serbi allenati da Nikola Grbic, ha vinto sia con gli australiani (3-1) sia con i camerunensi (facile 3-0) dimostrando una buona condizione anche se anche loro contro i canguri hanno sudato parecchio giocando per due ore con un Alexsandar Atanasijevic spaziale da 35 punti (con 8 ace), Sarà proprio lo schiacciatore di Perugia il pericolo maggiore, ma bisognerà fare attenzione anche ad Uros Kovacevic e Marko Ivocic.

potrebbe interessarti ancheBrindisi-Foggia streaming e diretta tv Coppa Italia Serie D, dove vedere il match 21 agosto

Nell’ultimo mondiale giocato a settembre, la Serbia sconfisse gli azzurri con secco 3-0 nel girone di Final Six (a Torino) di fatto condannandoci a una cocente eliminazione; nell’ultima gara tra le due squadra c’è stata l’affermazione al PalaLido di Milano dei ragazzi di Gianlorenzo Blengini che si sono vendicati con lo stesso risultato di nove prima. In generale sono 36 i precedenti tra Italia-Serbia con gli azzurri avanti 15-11, ma la gara di stasera varrà veramente tantissimo: chi vince potrà prenotare l’areo per Tokyo il prossimo luglio.

Italia-Serbia, diretta tv e streaming

Il match tra Italia-Serbia (inizio ore 21.15) valido per la terza giornata del torneo Preolimpico sarà visibile su Rai 2 con collegamento a partite dalle ore 21.05 con telecronaca a cura di Maurizio Colantoni e il commento tecnico affidato all’ex pallavolista Andrea Lucchetta.
Ci sarà la possibilità di vedere l’incontro anche in diretta streaming gratuito sulla piattaforma Rai Play.

 

notizie sul temaApoel-Ajax streaming e diretta tv playoff Champions League, dove vedere il match oggi 20 agostoLecce-Salernitana 4-0 (Video Gol Highlights): ‘mambo salentino’ a Via del Mare. Lapadula, Falco e Mayer qualificano i salentini al prossimo turno di Coppa ItaliaEuropei volley femminili: il calendario completo della competizione con l’Italia tra le favorite
  •   
  •  
  •  
  •