Rugby Eccellenza, crolla Calvisano Fiamme Oro al quarto posto. Risultati, tabellini e classifica dopo la 17.a Giornata

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

La diciassettesima giornata del campionato di Eccellenza è scandita dai ribaltoni. A un turno dal termine cambiano le gerarchie in classifica: i campioni in carica del Patarò Calvisano crollano sul campo della Lazio 36-24 scendendo al terzo posto e perdendo matematicamente la possibilità di conquistare il primato il campionato nella regular season (l’ultima giornata metterà di fronte Petrarca e Rovigo, rispettivamente prima e seconda in campionato) e, contestualmente, la disputa eventuale della finale di campionato tra le mura amiche. Ne approfitta dello scivolone dei gialloneri il Petrarca Padova che espugna il campo del Viadana per 33-3 conquistando il primato e spegnendo definitivamente i sogni play-off della squadra di Filippo Frati. Sorride anche il FEMI-CZ Rovigo che batte allo stadio “Battaglini” 28-6 il Toscana Aeroporti I Medicei, salendo al secondo posto in solitaria. Il derby della prossima ed ultima giornata tra Petrarca e Rovigo determinerà il primato della regular season. Sempre più aperta la lotta all’ultimo posto per i play-off con il Lafert San Donà che fallisce il match point e viene battuto in casa dalle Fiamme Oro 29-20 che raggiungono a quota 48 punti in classifica proprio la squadra di Zane Ansell. La formazione di Guidi ora è padrona del proprio destino: a parità di punti al termine di campionato, gli scontri diretti sorridono al XV della Polizia di stato che per avere la certezza di proseguire la lotta al titolo dovrà battere con bonus la Lazio nel derby romano della prossima giornata. Nella giornata di domani, alle 16, in programma il posticipo della 17/a giornata tra Mogliano e Conad Reggio, match che verrà trasmesso in diretta su therugbychannel.it

Eccellenza, i risultati della XVII giornata

  • S.S.Lazio Rugby 1927 v Patarò Calvisano 36-24 (22-5)
  • FEMI-CZ Rovigo v Toscana Aeroporti I Medicei 28-6 (14-6)
  • Rugby Viadana 1970 v Petrarca Padova 3 – 33 (3 – 14)
  • Lafert San Donà v Fiamme Oro Rugby 20-29 (13-14)
  • Mogliano Rugby v Conad Reggio 08.04.18 – ore 16

Eccellenza, la classifica

Petrarca Padova 69; Femi-CZ Rovigo 67; Patarò Calvisano 65; Fiamme Oro 48; Lafert San Donà 48;  Rugby Viadana 1970 42; Toscana Aeroporti I Medicei 26; Conad Reggio 24; Lazio Rugby 1927 20; Mogliano Rugby 10.

Eccellenza, i tabellini

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 7 aprile 2018

S.S.Lazio Rugby 1927 v Patarò Calvisano 36-24 (22-5)

Marcatori: p.t. 5’ m. Ceballos tr Ceballos (7-0) , 18’ m. Antl tr Ceballos (14-0), 24’ cp Ceballos (17-0), 26’ m. Bonavolontà F. (22-0), 40’ m. Zanetti (22-5) s.t. 45’ m. Susio tr Novillo (22-12), 61’ m. Freytes tr Ceballos (29-12), 71’ m. Ceballos tr Ceballos (36-12), 74’ m. Cafaro tr Novillo (36-17), 79’ m. tecnica Calvisano (36-24)

S.S Lazio Rugby 1927: Antl; Di Giulio, Guardiano, Giacometti (65’ Giancarlini); Bonavolontà F. (72’ Santoro); Ceballos, Bonavolontà D. (45’ Giangrande); Freytes; Filippucci (cap), Pagotto; Cicchinelli, Riedi (40’ Pierini); Forgini (68’ Amendola), Cugini, Di Roberto (58’ Marsella).

All. Montella

Patarò Calvisano: Tuimavave; Balocchi, Lucchin (15’ Mortali), De Santis (70’ Chiesa); Susio; Novillo, Semenzato; Venditti; Pettinelli, Archetti (cap), Andreotti (60’ D’Onofrio), Zanetti (16’-27’ Cafaro) 50’ Tuivaiti) (55’ Tuivaiti); Leso (50’Biancotti), Luccardi (60’ Giovanchelli), Fischetti (60’ Cafaro).

all. Brunello

arb. Claudio Blessano (Treviso)

AA1: Antonino Nobile (Frosinone) AA2: Francesco Pier’Antoni (Roma)

Cartellini: Al 15’ giallo a Fischetti (Patarò Calvisano), Al 79’ giallo a Filippucci (S.S. Lazio Rugby 1927) e Venditti (Patarò Calvisano)

Calciatori: Ceballos (S.S. Lazio Rugby 1927) 4/5, Novillo (Patarò Calvisano) 2/3

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 1200 circa.

Man of the Match: Ignacio Ceballos (S.S. Lazio Rugby 1927)

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 5, Patarò Calvisano 1

Viadana (MN), stadio “Zaffanella” – sabato 7 aprile 2018

Rugby Viadana 1970 v Petrarca Padova 3 – 33 (3 – 14)

Marcatori: p.t. 4’ m. Trotta tr. Mennti- Ippolito (0-7); 8’ cp Biondelli (3-7); 26’ m. Riera tr Mennti- Ippolito (3-14); 44’ m. Ragusi tr. Menniti-Ipplito (3-21); 59’ m. Riera (3-26); s.t. 71’ m. Riera tr Rizzi(3-33);

Rugby Viadana 1970: O’Keeffe (41’ Spinelli); Amadasi, Menon, Tizzi (65’ Anello), Manu Atunaisa (41’ Manganiello); Biondelli, Bacchi (41’ Gregorio); Gelati, Moreschi (41’ Ribaldi), Delnevo; Bonfiglio (56’ Breglia), Orlandi (cap) (75’ Novindi); Brandolini, Silva (51’ Ceciliani), Denti Ant..

All. Frati/Sciamanna

potrebbe interessarti ancheRugby, Giappone-Italia: le probabili formazioni e come seguirla

Petrarca Padova: Ragusi; Scagnolari, Riera (56’ Rizzi), Belluco, Rossi; Menniti-Ippolito (60’ Fadalti), Su’a (60’ Francescato); Trotta, Conforti (42’ Nostran), Lamaro; Saccardo (cap.)(51’ Gerosa), Cannone; Rossetto (56’ Scarsini), Delfino (44’ Santamaria), Borean (44’ Acosta).

All. Marcato/Allori

Arb.: Bolzonella (Cuneo)

AA1.: Pennè (Lodi), AA2.: Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo: Pulpo (Brescia)

Cartellini: 41’ giallo Saccardo (Petrarca Rugby); 54’ giallo Delnevo (Rugby Viadana 1970).

Calciatori: Menniti-Ippolito (Petrarca Rugby) 3/4; Biondelli (Rugby Viadana 1970) 1/1; Rizzi (Petrarca Rugby) 1/1

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni, 1200 spettatori

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 0 , Petrarca Padova 5

Man of the match: Simone Ragusi (Petrarca Padova)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 7 aprile

FEMI-CZ Rovigo v Toscana Aeroporti I Medicei 28-6 (14-6)

Marcatori: p.t. 11’ c.p. Newton (0-3), 28’ m. Ferro tr. Mantelli (7-3), 34’ drop Basson (7-6), 37’ m. Barion tr. Mantelli (14-6); s.t. 54’ m. Momberg tr. Mantelli (21-6), 61’ m. Muccignat tr. Mantelli (28-6)

FEMI-CZ Rovigo: Odiete; Barion, Davies, Van Niekerk (76’ Biffi), Cioffi; Mantelli, Chillon (63’ Loro); Ferro (65’ Zanini), Lubian (76’ Barani), De Marchi (65’ Venco); Boggiani, Ortis; Pavesi (71’ Cincotto), Momberg (cap.) (63’ Cadorini), Muccignat (63’ Balboni).

all. McDonnell, Casellato

Toscana Aeroporti I Medicei: Basson (58’ Cornelli); Lubian, Rodwell, Cerioni, McCann; Newton (65’ Mercerat), Esteki (65’ Fusco); Greef, Boccardo, Chianucci (53’ Cosi); Maran (cap.) (63’ Savia), Cemicetti; Battisti (53’ Baruffaldi), Broglia (53’ Cesareo), Schiavon.

All. Presutti, Basson

arb.: Rizzo (Ferrara)

AA1 Matteo (Pordenone), AA2 Cusano (Treviso)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

potrebbe interessarti ancheRugby Mercato, Antonio Rizzi è un nuovo giocatore della Benetton

Cartellini: 10’ giallo a Ferro (FEMI-CZ Rovigo), 15’ giallo a De Marchi (FEMI-CZ Rovigo)

Calciatori: Mantelli (FEMI-CZ Rovigo) 3/3; Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 1/1; Basson (Toscana Aeroporti I Medicei) 0/1

Note: giornata soleggiata, circa 18°, campo in buone condizioni. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Giorgio Sbrocco, ex giocatore ed apprezzato giornalista, e di Dino De Anna, che con la maglia dei rossoblù aveva vinto lo scudetto nel 1976. Spettatori circa 1250.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; Toscana Aeroporti I Medicei 0

Man of the Match: Muccignat (FEMI-CZ Rovigo)

San Donà di Piave (VE) – sabato 7 Aprile 2018

Lafert San Donà v Fiamme Oro Rugby 20-29 (13-14)

Marcatori: p.t. 15’ m. Wessels tr Ambrosini (7-0), 24’ m. Moriconi tr Buscema (7-7), 29’ cp Ambrosini (10-7), 38’ cp Ambrosini (13-7), 40’ m. Bacchetti tr Buscema (13-14); s.t. 43’ m. Iacob tr Buscema (13-21), 54’ m. Sepe nt (13-26), 70’ m. Iovu tr Ambrosini (20-26), 78’ cp Buscema (20-29)

Lafert San Donà: Van Zyl; Pratichetti, Iovu, Bertetti (64’ Schiabel) (70’ Biasuzzi), Falsaperla (77’ Reeves); Ambrosini, Crosato (57’ Rorato); Derbyshire (C) (60’ Bacchin), Vian GM, Wessels; Van Vuren, Erasmus; Michelini, Bauer, Zanusso (57’ Ceccato).

All. Ansell

Fiamme Oro Rugby: Edwardson; Sepe, Quartaroli, Gabbianelli (70’ Massaro), Bacchetti; Buscema, Parisotto (70’ Calabrese); Amenta (cap.), Cristiano, Bianchi (64’ Favaro); Cornelli, Fragnito; Iacob (70’ Ceglie), Moriconi, Zago

All. Castagna

Arb. Vivarini

AA1: Spadoni, AA2: Giacomini-Zaniol

Quarto Uomo: Lazzarini

Cartellini: 47’ giallo a Edwardos (Fiamme Oro Rugby), 70’ giallo a Amenta (Fiamme Oro Rugby), 78’ giallo a Sepe (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 4/4, Buscema (Fiamme Oro Rugby) 4/5

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni.

Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 0, Fiamme Oro Rugby 5

Man of the Match: Amenta (Fiamme Oro Rugby)

notizie sul temaRugby Mercato, Giovanni Pettinelli da Calvisano alla BenettonRugby Mercato, Appiah alla Benetton. Rimpelli e Zilocchi alle ZebreRugby, Iliesa Ratuva Tavuyara è un nuovo giocatore della Benetton
  •   
  •  
  •  
  •