Anderson-Isner, video highlights semifinale Wimbledon 2018: 26-24 per il sudafricano al quinto

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Wimbledon

Kevin Anderson – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Anderson-Isner, semifinale da leggenda a Wimbledon 2018. La sfida tra i due outsider del torneo è terminata 7-6(6); 6-7(5); 6-7(11); 6-4, 26-24 in 6 e 35 minuti, una durata da record che ha reso il match odierno il secondo più lungo nella storia ultracentenaria dello Slam londinese, dopo Isner-Mahut del 2010 terminata 70-68 per l’americano che ha impresso di nuovo, stavolta da perdente, il suo nome negli annali del torneo.

Sono stati profetici Laura Golarsa e Luca Boschetto, i due telecronisti di Sky che hanno curato la cronaca della partita. In particolare la Golarsa, a inizio match, aveva profetizzato: “In campo ci sono due dei migliori battitori del torneo, si gioca su erba e se finisse come la sfida del 2010.” Non è stato così ma non ci è mancato molto.

potrebbe interessarti ancheWimbledon: Djokovic piega Federer al tiebreak e vince il torneo

Anderson e Isner si sono dati battaglia a suon di ace (53-49 per Isner) e colpi vincenti. Non si è scambiato molto. C’era da attenderselo ma lo spettacolo non è mancato. Un’intensità unica, commentata in tempo reale sui social da numerosi ex tennisti. Tra questi anche Alex Corretja che ha definito la sfida più emozionante di un match terminato ai rigori ai Mondiali. Sono stati cinque i break in tutta la partita, di cui uno solo decisivo, quello ottenuto da Isner sul 4-4 del quarto set. Il quinto parziale è stato caratterizzato dall’alternanza dei turni in battuta, divenuta quasi ossessiva. Isner ha sprecato palle break sul 7-7, 10-10 e il 17-17, risalendo per tre volte da 0-30. L’allungo di Anderson, a 15, sul 24-24. Per il sudafricano è la seconda finale Slam in carriera dopo quella dello scorso agosto allo Us Open persa con Nadal.

Entrambi hanno terminato sfiniti la partita. Sarà dura per il finalista presentarsi in condizioni fisiche accettabili all’epilogo di domenica. Inevitabilmente, ancora una volta, questa partita riaprirà il dibattito sull’opportunità di introdurre il tie break tradizionale al quinto set dei tornei Slam.

potrebbe interessarti ancheFederer-Djokovic 6-7 6-1 6-7 6-4 12-13 (Video Highlights): è il serbo il campione di Wimbledon

notizie sul temaTabellone semifinali Wimbledon 2019: la finale è Federer-DjokovicSimona Halep domina la Williams 6-2, 6-2 e trionfa nella finale di WimbledonWilliams-Halep 2-6 2-6 (Video Highlights Wimbledon 2019): la rumena vince il secondo Slam della carriera
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: