Tennis, Masters 1000 Madrid risultati ottavi: avanzano tutti i favoriti, fuori Fognini sconfitto da Thiem

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Oggi si sono giocati a Madrid tutti gli incontri degli ottavi di finale del Masters 1000 di Madrid che ha visto l’azzurro Fognini sconfitto in due set da Thiem, mentre tutti gli altri big hanno vinto. Più agevolmente Djokovic e Nadal rispettivamente contro Chardy e Tiafoe, mentre al terzo set e con il brivido Federer (due match point salvati) e Zverev contro MonfilsHurkacz. L’unico risultato un pò a sorpresa è stata la vittoria di Wawrinka ai danni di Nishikori, mentre Cilic e Tsitsipas hanno avuto la meglio su Djere e Verdasco.

Masters 1000 Madrid, risultati ottavi di finale:

PARTE ALTA

Djokovic-Chardy 6-1, 7-6
Cilic-Djere  4-6, 6-3, 6-2
Federer-Monfils  6-0, 4-6, 7-6 (3)
Thiem-Fognini 6-4, 7-5

PARTE BASSA

Tsitsipas-Verdasco 6-3, 6-4
Zverev-Hurkacz  3-6, 6-4, 6-4
Wawrinka-Nishikori 6-3, 7-6 (3)
Nadal-Tiafoe 6-3, 6-4

potrebbe interessarti ancheFognini-Opelka 3-6 4-6 7-6 3-6 (Video Highlights US Open 2019): l’azzurro saluta il torneo all’esordio

Nella giornata di oggi 9 maggio, al torneo Masters 1000 di Madrid si giocheranno tutti gli ottavi di finale che vedranno in campo tutti i big, ovvero Djokovic, Nadal, Zverev e Federer; per i colori azzurri protagonista sarà il solo Fognini, dopo le eliminazioni di Cecchinato e Seppi.

Sarà proprio il match che vedrà in campo Fognini, il più interessante di questa giornata di grande tennis dove il tennista ligure scenderà in campo contro l’austriaco Thiem che su questa superficie da sempre il meglio di se e nella capitale spagnola nelle ultime due stagioni è sempre arrivato in finale anche se perse contro Zverev (2018) e Nadal (2017). Tra l’azzurro e l’austriaco sono tre i precedenti con quest’ultimo che conduce per 2-1, anche se l’ultimo è stato vinto da Fognini (in tre set) nel Masters 1000 di Roma della stagione scorsa.

Altro incontro interessante è quello tra Nishikori e Wawrinka con lo svizzero che pian piano sta tornando ad un buon livello di forma dopo i numerosi infortuni di queste ultime stagioni e il numero 34 del ranking Atp sta li a testimoniarlo; dal canto suo il nipponico vuole cercare di andare avanti come fatto due settimane a Barcellona quando fu eliminato solamente in semifinale dal russo Khachanov. Sono dieci gli scontri diretti, con lo svizzero che conduce per sei vittorie a quattro. Ultimo confronto nella semifinale di Rotterdam lo scorso febbraio vinto proprio da Wawrinka 6-4 al terzo set.

I tre big Djokovic, Nadal e Federer sulla carta partiranno tutti favoriti, anche se lo svizzero avrà teoricamente il match più duro contro il francese Monfils che ieri ha battuto in rimonta l’ungherese Fucsovics. Re Roger ha vinto nove incontri su tredici contro il suo avversario odierno, anche se curiosamente non si sfidano dal 2015 quando al Roland Garros l’elvetico ebbe la meglio in quattro set in un match di terzo turno. Il transalpino è sempre molto pericoloso e quando sta in giornata può veramente battere chiunque grazie al suo talento.

Djokovic e Nadal se la vedranno rispettivamente contro il francese Chardy e lo statunitense Tiafoe che nel turno precedente hanno fatto fuori il rientrante Del Potro e Kohlschreiber e dunque due avversari da non prendere sottogamba. Nei precedenti il numero 1 del mondo è avanti addirittura dodici a zero, mentre il maiorchino negli ultimi Australian Open (quarti di finale) ha vinto l’unico scontro diretto.

Interessante anche il match tra il croato Cilic e il serbo Djere che si sfidano per la prima volta; i due contendenti vengono da match molto duri vinti dopo una lunga battaglia rispettivamente contro Struff (6-4 al terzo set) e Del Potro (7-5 sempre al terzo) e questo potrà essere un fattore nell’incontro di oggi.

potrebbe interessarti ancheFognini-Opelka, 1° turno US Open: dove vedere il match in diretta tv e streaming oggi 26 agosto

Il tedesco Zverev numero 4 del mondo ma che in questa prima parte di stagione è andato molto male, giocherà il suo match contro il polacco Hurkacz, che ieri ha vinto a sorpresa contro il francese Pouille in due set dimostrando un ottimo stato di forma. Incontro inedito anche questo, ma il teutonico dovrà stare attento se non vorrà incorrere in un’altra brutta sconfitta.

Infine il greco Tsitsipas se la vedrà per la prima volta contro lo spagnolo Verdasco che ieri ha terminato il suo match di secondo turno contro il russo Khachanov solamente alle ore 23.10 dopo quasi due ore e mezza di battaglia (7-5 al terzo set) e questo potrà creargli problemi visto le sue quasi 36 primavere. Bisognerà vedere se l’ellenico approfitterà della stanchezza del suo avversario che comunque sulla terra è avversario sempre molto temibile.

Masters 1000 Madrid, gli incontri degli ottavi di finale:

PARTE ALTA

Djokovic-Chardy
Cilic-Djere
Federer-Monfils
Fognini-Thiem

PARTE BASSA

Tsitsipas-Verdasco
Hurkacz-Zverev
Nishikori-Wawrinka
Tiafoe-Nadal

notizie sul temaUS Open 2019, i tabelloni principali: Federer dalla parte di Djokovic. Nadal pesca ThiemFognini-Shapovalov, ATP Cincinnati: diretta tv e streaming, dove vedere il match 13 agostoFognini-Nadal 6-2 1-6 2-6 (Video Highlights Atp Montreal 2019): l’azzurro si ferma ai quarti di finale
  •   
  •  
  •  
  •