Quarti Wimbledon, Nadal-Querrey 7-5, 6-2, 6-2: lo spagnolo domina in tre set e ora in semifinale ennesima sfida contro Federer

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Nei quarti di finale di Wimbledon, Rafa Nadal vince in tre set (7-5, 6-2, 6-2 i parziali) contro Sam Querrey in un match interamente dominato ad eccezione del primo, dove lo statunitense ha dato del filo da torcere al campione spagnolo, ma una volta andato sotto di un set non è più riuscito a raddrizzare l’incontro perdendo in maniera piuttosto netta. Ora nella semifinale di venerdì ci sarà l’ennesimo duello Nadal contro Federer che varrà un posto nella finale di domenica (l’altra semifinale sarà Djokovic-Bautista Augut).

Nadal-Querrey, presentazione del match

Oggi sui campi in erba di Wimbledon sono in programma tutti i match maschili dei quarti di finale per un torneo che sta entrando ormai nei giorni caldi; in questo articolo analizzeremo il confronto tra Nadal-Querrey.

L’incontro odierno tra lo spagnolo e l’americano sarà molto interessante con il loro modo di giocare totalmente diverso; il numero due del mondo che predilige il gioco da fondo campo, mentre il suo avversario che ama particolarmente il veloce, piace il gioco a rete non disdegnando il serve and volley.
Ovviamente sulla carta non c’è confronto visto la differenza tecnica tra i due contendenti, ma sull’erba Sam Querrey potrebbe darlo al campione maiorchino.

Questi i risultati dei due giocatori nei primi quattro turno dei “Championships

potrebbe interessarti ancheCoppa Davis 2020: Trionfo della Spagna di Nadal, Canada battuto

Nadal-Sugita: 6-3, 6-1, 6-3
Nadal-Kyrgios: 6-3, 3-6, 7-6 (5), 7-6 (3)
Nadal-Tsonga: 6-2, 6-3, 6-2
Nadal-Sousa: 6-2, 6-2, 6-2

Querrey-Thiem: 6-7 (4), 7-6 (1), 6-3, 6-0
Querrey-Rublev: 6-3, 6-2, 6-3
Querrey-Millman: 7-6 (3), 7-6 (8), 6-3
Querrey-Sandgren: 6-4, 6-7 (7), 7-6 (3), 7-6 (5)

Da come si evince il 31enne americano (attuale numero 65 del mondo ed unica non testa di serie rimasto in tabellone) è tornato in ottima forma, ma già lo si era capito quando nel torneo prima di Wimbledon, era arrivato in finale ad Eastbourne sconfitto in finale solamente dal connazionale Taylor Fritz; e dove in precedenza aveva sconfitto in serie Kukushkin, Lajovic, Verdasco e Fabbiano. In carriera Querrey ha vinto un torneo su erba, ovvero nel 2010 al Queen’s, mentre sono tre le finali perse: a Newport 2009, Nottingham 2015 e appunto Eastbourne a fine giugno. Dunque un tennista che su questi campi è sempre avversario ostico, basti pensare che solamente due anni raggiunse proprio qui sull’erba londinese la semifinale dove fu battuto in quattro set dal croato Marin Cilic.

Rafa Nadal che fini qui ha sofferto solamente con l’australiano Nick Kyrgios, ha dimostrato di stare sempre sul pezzo anche su una superficie che non ama particolarmente e nonostante lo scorso mese non abbia partecipato a nessun torneo sull’erba in preparazione del terzo Slam stagionale. Lo spagnolo ha tutte le possibilità di bissare i successi del 2008 e del 2010 quando sconfisse rispettivamente Roger Federer e Thomas Berdych; fino ad ora è stato anche fortunato a trovare un’erba piuttosto lenta visto anche la siccità di questi primi dieci giorni e lui da gran campione quale è ne ha saputo subito approfittare. L’ultima finale giocata qui a Wimbledon fu quella persa contro Novak Djokovic nel 2011, e questa potrebbe essere un’ottima occasione per giocarsi la rivincita visto che il serbo nella parte alta del tabellone è nettamente favorito.

Nadal e Querrey si sono incontrati cinque volte in carriera e lo spagnolo è in vantaggio per 4-1, anche se l’ultimo l’ha vinto lo statunitense. Di seguito tutti i match giocati tra i due:

potrebbe interessarti ancheAtp Finals: Federer-Tsitsipas, dove vedere il match in tv e streaming oggi 16 novembre

Masters 1000 Cincinnati 2006: Nadal-Querrey 6-7 (5), 6-2, 6-3
U.S. Open 2008: Nadal-Querrey 6-2, 5-7, 7-6 (2), 6-3
Coppa Davis 2008: Nadal-Querrey 6-7 (5), 6-4, 6-3, 6-4
Masters 1000 Madrid: Nadal-Querrey 6-4, 6-2
Acapulco: Querrey-Nadal 6-3, 7-6

Chi avrà la meglio nel match odierno, in semifinale (venerdì 12) incontrerà il vincente dell’altro quarto della parte basse del seeding, ovvero quello tra Federer-Nishikori.

Nadal-Querrey: dove vedere il match in tv e streaming

Il match dei quarti di finale tra Nadal-Querrey sarà visibile sul canale satellitare Sky che come ogni anno ha l’esclusiva del torneo londinese; i canali di riferimento per seguire interamente questo incontro sono Sky Sport Wimbledon HD (canale 205 del decoder) e Wimbledon 2 HD (ch 252) che è uno dei quattro canali (dal 251 al 254) dedicati  del mosaico interattivo per non perdersi nemmeno un punto dove grazie al tasto verde del telecomando si potrà passare per chi lo vorrà da un campo all’altro.
Nadal-Querrey sarà il secondo in programma sul campo numero 1 e avrà inizio dopo la conclusione dell’altro quarto tra Bautista Agut-Pella, che comincerà alle ore 14 con la telecronaca di Paolo Ciarravano e il commento tecnico dell’ex tennista Filippo Volandri.

Un’alta modalità di seguire il match e tutto il torneo sarà quella tramite Sky Go sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari dell’ abbonamento.

 

notizie sul temaAtp Finals: Nadal-Tsitsipas, dove vedere il match in tv e streaming oggi 15 novembreAtp Finals: Djokovic-Federer, dove vedere il match in tv e streaming oggi 14 novembreAtp Finals: Berrettini-Federer, dove vedere il match in tv e streaming oggi 12 novembre
  •   
  •  
  •  
  •