Atp Shangai, Federer – Zverev (Highlights): il tedesco vola in semifinale nel grande giorno dei Next Gen

Pubblicato il autore: Cesare Germogli Segui

Alexander Zverev avanza nella semifinale dell’Atp di Shangai, dove affronterà Matteo Berrettini

Alexander Zverev è da oggi uno dei pochi tennisti ad aver un record positivo nei confronti Roger Federer. Il tennista tedesco numero 6 del ranking ATP sconfigge infatti la leggenda del tennis con il risultato di 6 – 3, 6 – 7 (9), 6 – 3, portandosi in vantaggio per 4 a 3 negli scontri diretti con lo svizzero e volando dritto alla semifinale dell’Atp Shangai (penultimo Masters 1000 dell’anno) dove lo attende il nostro Berrettini.
È stato un match in cui Zverev è tornato a mostrare il livello altissimo della passata stagione, ritrovando lo smalto perso per ampi tratti di questo 2019. Vittoria importante anche per la corsa alle ATP Finals di Londra (al momento è virtualmente settimo nella Race Atp), nella giornata che ha visto un altro Next Gen – Stefanos Tsitsipas – imporsi su Novak Djokovic.

Atp Shangai, Federer – Zverev: il racconto della partita

Il primo set trova il suo punto di svolta al 6° game, quando Zverev trova il break point con un incredibile risposta di dritto poi capitalizzato con un ace.
Dal 4 – 2 la partita prosegue senza troppi scossoni, con il tennista tedesco che approfitta anche della troppa imprecisione di Federer soprattutto con il dritto. Il set si conclude 6 – 3 per Zverev in soli 27 minuti.

potrebbe interessarti ancheFederer-Tsitsipas 3-6 4-6 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): il greco è il primo finalista

Il secondo set vede il campione elvetico partire con un piglio diverso, che lo porta a rubare il servizio di Zverev alla prima occasione. Il tedesco però riprende subito il suo ritmo contro breakkando nel game successivo, seguito dal proprio turno di battuta grazie al quale si porta sul 2 pari.
I due tengono agilmente il servizio fino al 5 – 5, e da qui in avanti succede veramente di tutto. Zverev trova il break del 6 – 5, portandosi nel game successivo sul 40 – 0 e con il match che sembra ormai arrivato ai titoli di coda.
Federer però rovescia l’inerzia dell’incontro – fino a quel momento tutta dalla parte di un ritrovato Zverev – ed entra nel suo famoso God Mode. Tra passanti millimetrici e delle vere e proprie perle a rete lo svizzero riesce a guadagnarsi un tie break dove regna l’equilibrio, ma gli sprechi di Zverev (soprattutto a rete) vengono sfruttati dallo svizzero che con un 9 – 7 si porta a casa un set che sembrava già chiuso.

Tutto sembra apparecchiato per un terzo set spettacolare, ma la stanchezza per aver resistito a ben cinque match point e il nervosismo tradiscono Federer. Sotto di 3 game a 0 arriva anche un punto di penalità per l’elvetico dopo aver colpito stizzito la palla al termine di uno scambio.
Federer prova a reagire di rabbia ma ormai la partita sembra indirizzata verso quello che alla fine è il 6 – 3 a favore del teutonico.

notizie sul temaFederer-Djokovic 6-4 6-3 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): lo svizzero elimina il serbo e conquista la semifinaleAtp Finals: Djokovic-Federer, dove vedere il match in tv e streaming oggi 14 novembreFederer-Berrettini 7-6 6-3 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): lo svizzero è ancora in corsa per la semifinale
  •   
  •  
  •  
  •