Wrestling WWE: le news in pillole al 3 Gennaio 2018

Pubblicato il autore: Marco Della Corte Segui

 

 

Wrestling WWE: le news in pillole al 3 Gennaio 2018

Wrestling WWE: le news in pillole al 3 Gennaio 2018

 

Eccoci tornati con un nuovo appuntamento riguardante le notizie sul wrestling WWE. Come sempre a Stamford non si sta con le mani in mano ed ogni settimana si susseguono nuove storyline e nuovi match. Fra qualche settimana ci sarà l’attesissimo evento della Royal Rumble. Unica differenza rispetto al passato, è che quest’anno saranno ben due le risse reali che vedremo nel pay per view:  una composta esclusivamente da wrestler maschi ed un’altra dalle divas della federazione. Intanto ecco alcune interessanti news in pillole riguardanti il mondo della WWE ad oggi 3 Gennaio 2017. Cosa è accaduto ai nostri beniamini? Scopriamolo insieme!

Wrestling WWE: cosa è successo dopo l’ultima puntata di Smackdown?

Dopo l’ultima puntata di Smackdown Live andata in onda ieri 2 Gennaio 2018, la star NBA Karl Malone ha voluto salutare sul ring l’ex wrestler TNA Bobby Roode. I due hanno bevuto insieme dell’acqua in stile Stone Cold Steve Austin. A riportare la notizia italiana è il portale Tuttowrestling.com. E’ bene ricordare che Malone non è estraneo al panorama della lotta libera. Infatti, il giocatore di pallacanestro partecipò già all’evento della WCW Bash at the Beach del 1998. Qui Malone ebbe modo di lottare in un match in coppia con il leggendario Diamond Dallas Page, perdendo contro l’immortale Hulk Hogan e Dennis Rodman.

Un dark main event a Smackdown Live

Nell’ultima puntata di SmackDown Live c’è stato un dark main event in diretta da Orlando Florida. L’incontro ha avuto come protagonisti Shinsuke Nakamura, il campione del mondo AJ Styles e Bobby Roode da una parte e Kevin Owens, Jinder Mahal e Samy Zain dall’altra. Il six man tag team match è stato infine vinto dai primi tre. Nell’ultima puntata dello show blu Style ha inoltre ricordato che è sua l’intenzione di portare la cintura di WWE champion alla vita, fino a Wrestlemania 34.

Wrestling WWE: una superstar torna a casa

Nel corso dell’ultima puntata di Smackdown è inoltre tornata a casa una superstar molto amata. Alla fine di un six women tag team match che ha visto trionfare la Riott Squad sulla Welcoming Committee, Becky Linch è arrivata in arena assieme a Naomi e Charlotte Flair, per attaccare Riott, Logan e Morgan. La Linch è stata assente sulle scene per diverso tempo, in quanto impegnata con le riprese del film The Marine 6, assieme a Shawn Michaels e The Miz. Becky è tornata a rimpolpare la categoria femminile sello show blu.

Jim Ross parla di un eventuale ritorno di CM Punk

Jim Ross ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni circa un possibile ritorno di CM Punk (39 anni) in WWE. Punk (vero nome Phil Brooks) è stato un pluricampione mondiale in quel di Stamford, decidendo di lasciare la federazione, poiché secondo il suo parere, non sarebbe stato trattato dai dirigenti al pari di altre importanti superstar di Raw e Smackdown. Dopo un’esperienza nelle arti marziali miste, Punk si è dato alla sceneggiatura di alcuni fumetti Marvel. Chiusa questa piccola parentesi, Ross ha affermato che la WWE potrebbe riportare Punk sul ring, almeno per un ultimo run, magari in una prossima Wrestlemania. L’hall of famer ha parlato della costruzione di una storyline di forte impatto nell’eventualità che Punk decida di tornare a Stamford, ma che dovrà essere qualcosa di grande, culminante in un match al ‘Grandaddy of them all’.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: