ELF CIV 2018. Il primo weekend a Misano ci regala grinta e competizione

Pubblicato il autore: simona salta Segui

Il primo weekend di esordio dI ELF CIV 2018 ci ha regalato grinta e grande competizione tra i piloti.
Pur non essendo andate in live,le gare delle varie categorie dI ELF CIV 2018 sono state seguite in streaming sul canale live di  Elevensports .
Come tutti i Campionati motoristici,durante questo weekend di gare, dove le emozioni non sono mancate, anche ELF CIV 2018 ha fatto la sua parte.
La MOTO3 ha visto, per ben due volte protagonista il pilota di Gresini Racing, Spinelli che ha trionfato sia in gara1 che in gara2.
Dietro di lui si è classificato al secondo posto Kevin Zannoni della Factory Racing Team per poi chiudere il podio con Raffaele Fusco della Gradara Corse.
Anche per la SBK è stato un weekend di doppiette. Nessuna sorpresa ma, come in molti ci aspettavamo,  il trionfatore Michele Pirro ha avuto l’occasione di metterci “la faccia” ed è salito sullo scalino più alto del podio e per ben due volte
Secondo posto sul podio per Metteo Ferrari che ha cercato di tenere testa a Pirro nei primi giri , cedendo poi a metà gara. Terzo lo sfortunato, ma non troppo,  Luca Vitali,DMR Racing, che penalizzato da due cadute, non è riuscito a salire oltre il sesto posto.
Seguono in classifica Andreozzi in Yahama, Alex Bassani e Baiocco.
Anche per la Ss600 gara da brividi, dove ha trionfato la grinta e la determinazione di Davide Stirpe. Il Campione in carica del Team Racing Bardhal, ha lottato a colpi di gas, di gestione della moto e determinazione senza mai risparmiarsi, ottenendo la sua prima vittoria.
Dietro di lui Marco Bussolotti autore di una grande battaglia con Il Campione e Kevin Manfredi , Team rosso e nero Yamaha.
Infine la PREMOTO3 che anche quest’anno ha dato spazio ai giovani.Sia Alberto Surra che Filippo Bianche, trionfatori di questo primo round di ELF CIV 2018 sono stati due piloti del progetto Talenti Azzurri FMI.
Appuntamento quindi al secondo round che si svolgerà il 5 e6 Maggio sul Circuito Internazionale del Mugello.

  •   
  •  
  •  
  •