Pallavolo Champions Femminile: Imoco volley Conegliano.

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

La pallavolo Conegliano sfodera una splendida prestazione in Champions League femminile ma si ferma a tre punti dall’ impresa, e  Daniele Santarelli e le sue bravissime campionesse sono arrivati ad un passo dall’ ennesimo miracolo ed hanno chiuso una bella semifinale con il rammarico di non aver completato una straordinaria rimonta , infatti, andate sotto 2-0 con la corazzata Vakifbank Istanbul , compiono la rimonta fino al tie break dove , sul più bello , sul 12-9 non sono riuscite a chiudere l’ incontro e , nell’ arroventato finale , la sfortuna e la grande giocatrice Zhu hanno consegnato alle turche la terza finale consecutiva e negato ai tifosi gialloblù l’ urlo di gioia finale in un palasport gremito e che ha saputo sostenere le giocatrici anche nei momenti difficili incitandole fino alla conquista del tie break.
Si sapeva fin dalla vigilia che si sarebbe dovuta disputare una partita perfetta in ogni fondamentale se si voleva battere le giocatrici turche , oramai delle veterane in questa competizione , e che sono state le dominatrici dei primi due set ma le neo-tricolori di Conegliano hanno saputo reagire vincendo il terzo ed il quarto set piuttosto nettamente anche nel punteggio con un 25-17 e 25-15 e nello spettacolare tie break hanno dato l’ occasione alle schiacciatrici di mettere in mostra delle giocate che hanno entusiasmato il pubblico in un finale di quinto set che si è concluso con lo sfortunato punteggio di 14-16 , che ha consegnato la vittoria 2-3 alle giocatrici ospiti del Vakifbank Istanbul.
Veramente un peccato in una gara che ha visto poca differenza nei valori tecnici tra i due team e si è conclusa così nei 5 set:
Imoco volley ConeglianoVakifbank Istanbul 2-3  ( parziali  22-25 , 21-25 , 25-17 , 25-15 , 14-16 ).
Nonostante la sconfitta tra le giocatrici gialloblù dell’ Imoco volley Conegliano c’ è la convinzione di aver giocato una grande partita , di aver saputo recuperare e di aver perso davvero per poco. L’allenatore Daniele Santarelli ha fatto i complimenti a fine gara alle sue giocatrici e rimpiange di aver perso di misura i primi due set nei quali la sua squadra non ha giocato ai suoi massimi, poi la squadra ha giocato ai suoi ritmi ed è venuta fuori prendendo le misure alle attaccanti avversarie e disputando una grande partita, il quinto set è stato deciso da alcuni episodi quando eravamo avanti 12-9 e in questo set si è messa in mostra la nostra giocatrice Anna Danesiche si è rivelata determinante in alcuni frangenti degli ultimi set.
Così la stagione dell’ Imoco volley Conegliano si chiude con un punteggio , dopo la sconfitta al tie break contro la squadra turca e la vittoria di stasera a Bucarest per 3-0 sul Galatasaray SK  Istanbul , che vale il terzo posto in Champions League ed un’ annata sportiva che ha visto la squadra veneta sempre in vetrina tanto in campionato , con la conquista del tricolore , quanto in Super Coppa e in Coppa Italia dove è stata sconfitta dall’ Igor Novara.
La giocatrice Samanta Fabris ha dichiarato di essere entusiasta del calore dei tifosi che hanno seguito la squadra in queste partite di Champions ed ha promesso che i risultati del prossimo anno saranno ancora migliori.

  •   
  •  
  •  
  •