Lara Mori ospite si campionati nazionali UISP 2018

Pubblicato il autore: Alessia Lunghi Segui

Lo scorso fine settimana, dal 31 maggio al 3 giugno, si sono svolti i campionati nazionali UISP 2018 di ginnastica artistica femminile a Cattolica, in Emilia Romagna.

Durante queste giornate, venerdì 1 giugno, il palazzetto di Cattolica ha avuto la fortuna di avere un’ospite speciale, la grande ginnasta della nazionale italiana di ginnastica artistica Lara Mori assieme la sua allenatrice Stefania Bucci.
Anche in quest’occasione Lara si è rivelata come sempre una ginnasta con una grande umiltà.
La ginnasta Toscana è infatti arrivata al palazzetto in mattinata e, dopo essere stata accolta calorosamente dal pubblico e dalle ginnaste, ha premiato le varie atlete che hanno gareggiato nel corso della giornata.
Più tardi, sempre con la sua grande umiltà, Lara si è tranquillamente riscaldata insieme alle ginnaste che gareggiavano in giornata, come se fosse una di loro, e ha regalato al pubblico e alle ginnaste un’esibizione a corpo libero che ha portato sorriso e stupore negli occhi degli spettatori.
Tra una premiazione e l’altra Lara, come sempre, si è resa disponibile per fare foto e firmare autografi e nel frattempo, la sua allenatrice Stefania Bucci è scesa in campo gara con alcune atlete della ginnica Giglio.
Durante un discorso al microfono Lara ha ringraziato più volte per aver avuto l’occasione di essere ospite a questi campionati ed ha augurato una buona fortuna a tutte le ginnaste. Anche la sua allenatrice sì è espressa al microfono e nel suo discorso ha detto una frase che per lei tutte le atlete che praticano ginnastica sono considerate ginnaste, dalla prima all’ultima << dalla A alla Z >> .
Per questi campionati la visita di Lara e Stefania è sicuramente stata una bellissima sorpresa ed esperienza, che ha arricchito questa grande manifestazione di gioia e stupore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallamano Serie A: stasera la classicissima Trieste-Brixen