Pallanuoto, Champions League: tutti i match della Pro Recco in esclusiva su Sky

Pubblicato il autore: Andrea Riva


Quest’anno la grande pallanuoto torna su Sky dove saranno trasmessi tutti gli incontri della Pro Recco nella LEN Champions League, la più importante competizione a livello europeo dove nella passata stagione il club ligure è arrivata secondo superata nella finale di Genova dai greci dell’Olympiakos Pireo. Sky Sport trasmetterà tutte le partite dei biancocelesti, dalla regular season, alle Final Eight, che si disputeranno dal 6 al 9 giugno 2019 ad Hannover, in Germania.

Per la stagione regolare saranno tredici i match in onda, (il primo è stato già giocato e vinto contro la Stella Rossa per 17-4 a Belgrado), il primo di questa lunga serie sarà il derby italiano contro Brescia valido per la seconda giornata, che si giocherà in terra lombarda il prossimo 3 novembre alle ore 19. Oltre a Brescia e Stella Rossa, le altre squadre che partecipano al girone A di Champions League insieme alla Pro Recco sono: Ferencvaros, Barceloneta, Steaua Bucarest, Eger e Dinamo Mosca. L’ultimo match di regular season si giocherà il prossimo 13 aprile e le prime quattro dei due gironi si qualificheranno per la fase finale in terra tedesca.

Queste le parole del presidente del club ligure Maurizio Felugo, che ha commentato con gioia l’approdo della competizione europea sugli schermi di Sky: “Alcuni mesi fa sembrava una conquista portare il nostro sport  su Sky anche solo per le finali di Genova; oggi quel sogno diventato realtà  compie un ulteriore passo in avanti; per tutto l’anno le telecamere di Sky Sport  seguiranno la Pro Recco  anche fuori dalla vasca per conoscere, sempre di più, la pallanuoto e i suoi protagonisti. È un risultato straordinario, impensabile fino a qualche anno fa. Lo abbiamo raggiunto con il lavoro, creando un’identità forte e comunicando nella maniera giusta. Ringrazio il direttore di Sky Sport, Federico Ferri, che da subito ha creduto nella Pro Recco e nel prodotto pallanuoto: l’accordo siglato oggi permetterà la crescita e la promozione del nostro sport nella vetrina più prestigiosa”.

  •   
  •  
  •  
  •