Calcio a 5 Serie C1 Sicilia, per la Nuova Pro Nissa brindisi al…Marsala: è Serie B!

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Con cinque giornate d’anticipo rispetto la fine del campionato di calcio a 5 Serie C1 Sicilia la Nuova Pro Nissa festeggia la promozione in serie B. La formazione nissena, vera dominatrice della stagione, ha superato ieri in trasferta l’Atletico Campobello di Licata C5 per 4 a 2  e grazie alla concomitante sconfitta del Monreale Calcio a 5 contro il Marsala può brindare al tanto sospirato salto di categoria. Per la società di Caltanissetta un traguardo storico che premia gli investimenti fatti ad inizio stagione dal sodalizio nisseno che è riuscito, oltre alla promozione in B, a conquistare la Coppa Italia regionale ed a giocarsi il primo turno di Coppa Italia nazionale ( sconfitta contro il Carbognano) .  Dopo 21 turni di campionato la Nuova Pro Nissa ha 16 punti di vantaggio sulla seconda,  il CUS Palermo, quando mancano soltanto 5 turni alla conclusione del torneo. A dare la matematica certezza ai nisseni è stata la sconfitta di ieri del Monreale Calcio a 5, secondo fino alla scorsa giornata, sconfitto dal Marsala Futsal 2012 per 4 a 2.   Si avvicina alla zona play off il Partinicaudace mentre nelle retrovie finisce in parità l’atteso derby tra Palermo Calcio a 5 e Palermo Futsal 89ers, che rimangono a quota 15 punti nelle ultime due posizioni di classifica.
E’ arrivata al termine di una partita molto combattuta ed equilibrata la festa per la promozione in Serie B della Nuova Pro Nissa che ha espugnato il campo dell’Atletico Campobello di Licata C5 per 4 a 2. A far esultare i ragazzi di mister Goulart la concomitante sconfitta del Monreale C5 contro il Marsala. A Campobello di Licata, contro un’ottima squadra impegnata nella corsa per un posto nei play off, è  stata partita vera con le due formazioni che si sono affrontate a viso aperto. A trascinare i nisseni sono stati ancora una volta i giocatori brasiliani, vera arma in più per la società di Caltanissetta.  Ad aprire le marcature è stato il brasiliano Borges con il pareggio dei padroni di casa arrivato con Di Bartolo. Nella ripresa è salito in cattedra l’altro brasiliano De Agostini che ha messo a segno una splendida tripletta che ha messo al sicuro il risultato per i nisseni.  Per il Campobello di Licata Missione aveva messo a segno la rete del momentaneo 3 a 2 che aveva riacceso le speranze per i padroni di casa. Dopo il quarto gol di De Agostini lo stesso brasiliano è stato espulso a causa di un eccesso di foga nell’esultanza. Ne è seguito un’accesa discussione, proseguita fuori dal campo da gioco, che ha costretto gli arbitri ad intervenire per riportare la calma. A successo acquisito le attenzioni dei giocatori della Nuova Pro Nissa si sono concentrate sul risultato della sfida tra Marsala Futsal e Monreale C5, terminato in ritardo a causa di un improvviso blackout elettrico, e che ha visto alla fine prevalere i padroni di casa regalando ai nisseni la matematica certezza della promozione in serie B con 5 giornate d’anticipo.  A regalare la vittoria ai marsales, adesso al quinto posto in classifica,  le reti di Pizzo, doppietta per lui, Figuccio, Perrella e Farina mentre per il Monreale i gol sono stati messi a segno da Sorrentino, Di Simone e Marchese ( 2 ) .  A sfruttare la sconfitta del Monreale Calcio a 5 è stato anche il CUS Palermo che superando per 5 a 3 in trasferta il Real Trabia sale al secondo posto in classifica. Tre gol di Cassata, Lombino e Comito hanno regalato la vittoria ai “cussini”. Si avvicina alla zona play off il Partinicaudace grazie alla vittoria per 5 a 2 contro lo Sporting Onlus Alcamo.  Le reti dei palermitani sono state messe a segno da Lucchese, Giangrande, doppiette per loro, e Lo Grasso.  Importanti vittorie in chiave salvezza per il Villaurea, 2 a 1 contro il Bagheria Città delle Ville, e per la Pgs Vigor San Cataldo, 6 a 4 sul Pantelleria C5. Infine finisce in parità il derby palermitano tra Palermo Calcio a 5 e Palermo Futsal 89ers, con le reti di Guarino e Garofalo. Entrambe le formazioni rimangono all’ultimo posto in classifica.

Leggi anche:  Vettori-Costa streaming UFC e diretta TV8? Dove vedere MMA

Calcio a 5 Serie C1 Sicilia Risultati 21esimo turno

Atletico Campobello di Licata C5  – Nuova Pro Nissa   2 – 4

Marsala Futsal 2012 – Monreale Calcio a 5   6 – 4

PGS Vigor San Cataldo – Pantelleria C5  6 – 4

Palermo Calcio a 5 – Palermo Futsal 89ers  1 – 1

Partinicaudace – Sporting Alcamo Onlus  5 – 2

Real Trabia – CUS Palermo  3 – 5

Villaurea – Bagheria Città delle Ville  2 – 1

Classifica

Nuova Pro Nissa 61

CUS Palermo 45

Monreale C5  43

Atletico Campobello di Licata 38

Marsala Futsal 2012  36

Partinicaudace 35

Pantelleria Calcio a 5  29

Villaurea 26

PGS Vigor San Cataldo 22

Sporting Alcamo Onlus  20

Real Trabia 18

Bagheria Città delle Ville  16

Palermo Calcioa 5  15

Palermo Futsal 89ers  15

  •   
  •  
  •  
  •