Calcio a 5 Serie C2 – Girone A Sicilia: – 2 al termine. Sabato scontro tra “titani” per la promozione

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

Si decideranno con molta probabilità nel prossimo turno di campionato le sorti del torneo di calcio a 5 Serie C2 – Girone A Sicilia. La capolista Polisportiva Alqamah e l’inseguitrice Futsal Canicattì 5, a 120 minuti dal termine della stagione regolare, rimangono distanziate di sole due lunghezze in classifica e sabato prossimo al Pala Saetta – Livatino di Canicattì andrà in scena proprio lo scontro diretto tra trapanesi ed agrigentini. Una sfida da vivere tutta d’un fiato che, quasi certamente, decreterà chi tra Alqamah e Futsal Canicattì 5 festeggerà il salto diretto in Serie C1.  Per la formazione bianconera dell’Alqamah la festa potrebbe già arrivare sabato in caso di vittoria contro il Futsal Canicatti’, che scivolerebbe a meno 5 punti, mentre  i biancorossi di Jack Giardina, continuando la propria striscia di successi attualmente giunta a quota 12 potrebbero operare il sorpasso in vetta alla classifica per poi giocarsi un’altra fetta di stagione nell’ultimo match di campionato in trasferta contro il Prizzi, con ogni probabilità ormai salvo. Se la vittoria del campionato si deciderà sabato prossimo ormai quasi definita è anche la griglia play off: Città di Bisacquino ed Ares Menfi saranno le formazioni a scontrarsi nella semifinale mentre per l’Alcamo Futsal, quinto, l’accesso alla post season sembra ormai essere un’utopia. Infatti alla formazione trapanese serviranno due successi con le contemporanee due sconfitte del Futsal Canicattì 5 per chiudere la stagione al di sotto dei dieci punti di differenza dal secondo posto.
In fondo alla classifica San Giovanni Gemini Futsal sicuro dei play out insieme ad una tra ASD Città di Canicattì 5 e Piana Sport, che cercheranno di evitare fino all’ultimo la retrocessione diretta, mentre per gli altri due posti play out sono adesso 5 le squadre invischiate in questa lotta.
La 24esima giornata del campionato di calcio a 5 Serie C2 non ha riservato grosse sorprese tra le formazioni di vertice del torneo. La capolista Polisportiva Alqamah è riuscita a rintuzzare la rincorsa del Futsal Canicattì strappando un’importante successo casalingo contro l’AD Maiora Prizzi. La formazione bianconera ha portato a casa i tre punti con il punteggio di 4 a 0 grazie alle reti di Margagliotti, Emmolo, Pirrello e D’Alcamo.
Si conferma un treno in corsa inarrestabile il Futsal Canicattì 5 di mister Jack Giardina che contro il Sicilia Castelvetrano ha inanellato il dodicesimo successo di fila guadagnandosi in questo modo le chanches di giocarsi il primo posto in classifica nello scontro diretto di sabato prossimo contro la Polisportiva Alqamah. La formazione canicattinese anche in una trasferta ostica come quella di Castelvetrano ha messo in mostra tutta la propria forza e compattezza uscendo vittoriosa con un perentorio 7 a 2 finale che sottolinea la maturità ormai raggiunta dal gruppo biancorosso. Ad andare a segno per il Futsal Canicattì 5 sono stati Sirone, autore di 4 reti, Ilardo, Falsone e Faldetta mentre per i padroni di casa le reti sono state realizzate da Bonanno e Contini.
Dietro le due battistrada le uniche formazioni a tenere testa sono Città di Bisacquino ed Ares Menfi che, a due giornate dal termine del campionato, sono ormai quasi certe di incontrarsi nella semifinale play off del girone A. La  formazione palermitana ha superato in trasferta la cenerentola Piana Sport con il punteggio di 6 a 3 grazie alle reti di Di Leonardo ( 2), Corrado ( 2 ), El Sahli e Contorno mentre gli agrigentini dell’Ares Menfi hanno offerto una grande prova di forza superando in trasferta il Mistral Meeting Club Carini con il punteggio di 4 a 2.  Trascinatore per il Menfi è stato Buscaglia, con 3 gol.
Pareggio amaro per l’Alcamo Futsal che dopo il 4 a 4 in trasferta contro il Gemini Futsal saluta quasi definitivamente la zona play off, distante adesso 5 punti. Nelle zone pericolanti della classifica spicca il successo del Concordia Agrigento che nello scontro diretto ha superato nettamente la Jatina Partinico con il punteggio di 6 a 2 raggiungendo la formazione palermitana a quota 31 punti. Punti preziosi, infine, anche per il San Vito lo Capo che grazie al successo esterno sull’ASD Città di Canicattì 5 per 7 a 3 ritorna a sperare nella salvezza diretta.

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere super G maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Campionato calcio a 5 Serie C2 – Girone A Risultati 24esimo turno

Polisportiva Alqamah – Ad Maiora Prizzi  4 – 0

Sicilia – Futsal Canicattì 5   2 – 7

ASD Città di Canicattì 5 – San Vito lo Capo  3 – 7

San Giovanni Gemini Futsal – Alcamo Futsal  4 – 4

Jatina Partinico – Concordia Futsal  2 – 6

Mistral Meeting Club Carini – Ares Menfi  2 – 4

Piana Sport – Città di Bisacquino  3 – 6

Classifica

Polisportiva Alqamah  56

Futsal Canicattì  54

Città di Bisacquino  49

Ares Menfi 44

Alcamo Futsal  39

Mistral Meeting Club  36

Ad Maiora Prizzi 34

Sicilia 33

Concordia Futsal  31

Jatina Partinico  31

San Vito lo Capo  30

San Giovanni Gemini 24

ASD Città di Canicattì 13

Piana 11

  •   
  •  
  •  
  •