MotoGP, anche il gran premio di Jerez viene rinviato

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

È tempo di continui rinvii anche per la MotoGP. Dopo il mancato svolgimento del gran premio d’esordio in Qatar, anche il GP spagnolo di Jerez verrà rinviato, valido per la seconda gara del Motomondiale 2020/21. Ecco il comunicato ufficiale:

”La FIM, l’IRTA e Dorna Sport annunciano il posticipo del Red Bull GP de Espana, precedentemente programmato dal primo al tre maggio al circuito di Jerez – Angel Nieto. Vista la pausa obbligata generata dalla pandemia del coronavirus, non è ancora stata definita la data dell’evento. Visto che la situazione è in continua evoluzione, la nuova data del Gran Premio spagnolo sarà confermata non appena sarà possibile stabilire i giorni nei quali si svolgerà l’evento. Il calendario aggiornato sarà pubblicato il prima disponibile”. 

Stando al calendario, il GP d’esordio 2020 per le categorie MotoGP, Moto 2 e Moto 3 partirebbe il 17 maggio in Francia, circuito di Le Mans, ma con ogni probabilità anche il Gran Premio transalpino verrà posticipato a data da destinarsi. Il giornale francese L’Equipe conferma l’indiscrezione, oramai scontata data l’emergenza coronavirus. Una situazione incontrollabile in tutto il mondo dello sport e il motociclismo non è escluso. Rivedremo mai Valentino Rossi correre in circuito in sella alla sua Yamaha M1? Probabilmente rimarrà tutto un dolcissimo ricordo.

  •   
  •  
  •  
  •