Dorothea Wierer verso il ritiro? “Non ora, ma ho una data in testa…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Ha vinto due ori e due argenti ai recenti Mondiali di biathlon ad Anterselva, davanti alla sua gente, Dorothea Wierer. Sin dal 2018 la stella degli sport invernali azzurri aveva messo nel mirino la competizione, valutando poi di ritirarsi al termine della stagione 2019/2020 o, almeno, di fare un pensierino all’eventualità di appendere sci e carabina al chiodo e dire addio alle competizioni. In un’intervista rilasciata a NRK, però, Wierer ha annunciato di voler continuare a gareggiare, rimandando così la sua “pensione”: “Ad aprile ho pensato tanto e mi sono rilassata molto. Ho quindi deciso di andare avanti, dopo aver ascoltato il mio corpo e scoperto di avere ancora molte motivazioni”.

Dorothea Wierer, ecco quando probabilmente dirà addio

“Quest’anno è stato completamente diverso, non potevo immaginare una primavera così – ha dichiarato Dorothea Wierer -. A maggio mi sono sentita veramente bene fisicamente. Il Coronavirus potrebbe aver prolungato la mia carriera? Sì, effettivamente ho avuto tanto tempo per pensarci”. L’obiettivo ultimo della storia sportiva della leggenda azzurra del biathlon coincide quindi ora con le Olimpiadi di Pechino 2022. Spero di esserci, ma non si sa mai. La prossima potrebbe essere una stagione molto particolare, quindi non sappiamo come andranno le cose. Sì, penso che le Olimpiadi possano essere il mio ultimo obiettivo, ma mancano ancora due anni”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallamano, Serie A: oggi in programma tre recuperi