Gp di Formula 1 a Monza si farà. Quali sono le altre gare confermate e dove vederle

Pubblicato il autore: Silvia Zanchi Segui

November 17, 2019, Sao Paulo, Brazil: xa9; Photo4 / LaPresse.17/11/2019 Sao Paulo, Brazil.Sport .Grand Prix Formula One Brazil 2019.In the pic: Sebastian Vettel (GER) Scuderia Ferrari SF90 (Credit Image: © Photo4/Lapresse via ZUMA Press)

È arrivata poche ore fa la conferma ufficiale del
Gran Premio di Monza, si svolgerà dal 4 al 6 settembre 2020. Per ora la decisione è quella di una corsa a porte chiuse, un vero peccato visto e considerato che la prevendita dei biglietti prima dell’emergenza internazionale era superiore del 25% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si vedrà quindi nei prossimi due mesi se allentare le misure di sicurezza dovute alla pandemia da coronavirus. Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia e vicepresidente della Fia, è più che soddisfatto per la firma dell’accordo con la Federazione Sportiva Formula 1 che consentirà il Gran Premio Heineken d’Italia.
A causa dell’anomala situazione in atto, quest’anno verrà calcolato a parte dalla Liberty Media Corporation (società americana di John C. Malone che possiede, tra le sue divisioni, la Formula One Group) perciò la Formula 1 a Monza avrà luogo, anziché fino alla naturale scadenza del 2024, fino al 2025.

I prossimi Gran Premi di Formula 1

Il primo Gp si disputerà domenica 5 luglio in Austria alle 15.10 e, come di consueto, nei due giorni precedenti ci saranno le qualifiche (due da novanta minuti venerdì ed una sabato) e le prove libere sabato alle 15.00 (ora locale). Sempre in Stiria, al Red Bull Ring, si terrà la corsa del 12 luglio; seguirà poi Budapest domenica 19. Altro doppio appuntamento è quello a Silverstone il 2 ed il 9 agosto, rispettivamente per il Gp di Gran Bretagna e per il Gp del 70esimo anniversario dalla prima gara del circuito. Correva l’anno 1950, e nel circuito inglese vinse l’italiano (nato a Torino classe 1906) Giuseppe Antonio Farina a bordo dell’Alfa Romeo 158 battendo sia Juan Manuel Fangio che Luigi Fagioli. Fu il primo campione del mondo in questa disciplina.
Semaforo verde anche dalla Spagna con il Gp di Barcellona del 16 agosto e da Spa-Francorchamps, in Belgio, per il 30, come da programma. Ed infine il 6 settembre si correrà a Monza.

Sono in molti ad aver risposto picche all’idea di Gp blindati, senza pubblico. Le gare sono state cancellate sia in Australia che in Francia e, molto probabilmente, non si disputeranno nemmeno quelle di Messico e Brasile.
Gli altri circuiti stanno prendendo tempo per capire l’evolversi della situazione ma fanno il possibile per prender parte al campionato. È quasi certa invece la conclusione a dicembre negli Emirati Arabi Uniti, ad Abu Dhabi.

Dove seguire i Gp di Formula 1

Le dirette saranno visibili su Sky Sport canale 207, come di consueto. Cinque gare, compreso il Gp di Monza, saranno trasmesse in diretta in chiaro ed in differita anche da Tv8, canale 8 del digitale terrestre.

  •   
  •  
  •  
  •