Alex Zanardi, ultim’ora: il campione ha la febbre e…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi

Italia intera con il fiato sospeso per Alex Zanardi, l’ex pilota di F1 e campione olimpico in carica di handbike protagonista di uno spaventoso incidente lo scorso 19 giugno in provincia di Siena, dove si è scontrato con un camion che proveniva dalla corsia di marcia opposta: un impatto violento, sebbene l’autista del mezzo stesse procedendo a bassa velocità, che ha costretto l’azzurro al ricovero ospedaliero presso il policlinico di Siena, dove ha subito tre interventi neurochirurgici alla testa, inclusa una delicata operazione di natura maxillo-facciale. Poi, le dimissioni dalla struttura, con annesso trasferimento presso il centro di neuro-riabilitazione lecchese Villa Beretta, dove però è rimasto per poco tempo.

Alex Zanardi: oggi nessun bollettino medico

Le condizioni di Alex Zanardi, infatti, sono peggiorate, o meglio, non erano più stabili, e si è optato per il ricovero presso il San Raffaele di Milano, che, mediante il proprio ufficio comunicazione, ha reso noto che non sono previsti per la giornata di oggi, sabato 25 luglio, bollettini medici sulle condizioni dell’atleta. Ricordiamo che, stando a quanto appreso fino a questo momento, nella notte fra giovedì e venerdì Zanardi ha avuto un rialzo termico e, per fortuna, atualmente non risulta sia stato necessario fare ricorso all’intubazione.

  •   
  •  
  •  
  •