Hockey su pista Serie A1, BDL Correggio-Roller Scandiano 4-4: derby emozionante al Pala Pietri

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


Una rete dell’immarcescibile Mirko Bertolucci a 58 secondi dal termine consente alla Bidielle Correggio di strappare in extremis al Pala “Dorando Pietri” un pareggio interno per 4-4 contro il Roller Scandiano in un emozionante e combattuto derby reggiano valido per la prima giornata del massimo campionato di hockey su pista. Non essere riusciti negli ultimi quattro minuti a gestire due lunghezze di vantaggio fallendo anche un tiro diretto costituisce, inevitabilmente, una comprensibile fonte di rammarico per gli ospiti che d’altro canto non possono evitare di riconoscere di essersi aggrappati in diverse fasi dell’incontro ai numerosi e brillanti interventi dell’esordiente portiere spagnolo Luka Hernandez Zamora per respingere il veemente forcing dei padroni di casa. Nel prossimo turno la Bidielle Correggio farà visita all’Amatori Wasken Lodi che ha esordito con un convincente successo per 4-1 a Sandrigo mentre il Roller Scandiano ospiterà il Credit Agricole Sarzana protagonista al debutto di una sorprendente affermazione casalinga per 3-1 sulla GDS Impianti Forte dei Marmi.

Avvio di gara positivo dei padroni di casa che dopo aver impegnato severamente Luka Hernandez in più di una circostanza sbloccano il risultato al 9′ con Jeronimo Garcia. Il Roller Scandiano cresce con il passare dei minuti. Capitan Alessandro Franchi, dopo essersi visto respingere una sua conclusione dal palo, pareggia i conti al 20′. La compagine di Massimo Barbieri, più propositiva anche in apertura di ripresa, si porta a condurre al 28′ con Josep Hernandez Saez bravo, sotto misura, a deviare in rete un potente tentativo di Franchi destinato a terminare fuori. Il Correggio Hockey reagisce con determinazione. Il complesso di Pablo Jara, dopo aver sfiorato il bersaglio in diverse occasioni, perviene al 34′ al 2-2 con Cosimo Mattugini. I padroni di casa insistono. Luka Hernandez si erge ad assoluto protagonista neutralizzando anche un rigore di Bertolucci al 37’. E’ però Scandiano a tornare avanti nel punteggio al 41′ con un gol di David Ballestero in contropiede. La Bidielle torna a premere con decisione. Luka Hernandez arriva ad opporsi anche a cinque conclusioni in una sola azione. Sul versante opposto Josep Hernandez Saez sigla il 4-2 finalizzando nel migliore dei modi una rapida ripartenza. Correggio non si arrende. A tre minuti dal termine Bertolucci riapre le sorti dell’incontro realizzando il 3-4. Le emozioni sono ben lontane dall’essersi esaurite. Il Roller Scandiano fallisce al 48′ il match point: Cesc Campor si oppone a un tiro diretto di Franchi. La BDL ci crede e con Bertolucci agguanta la parità.

  •   
  •  
  •  
  •