NFL: sesta giornata, Bills vs Chiefs

Pubblicato il autore: Andrea Maion Segui


Alle 23 ore italiane si é giocata una delle partite più importanti della sesta giornata tra Kansas City Chiefs Buffalo Bills poichè entrambe sono prime nelle loro division ed entrambe ambiscono ad arrivare ai play-off. I campioni in carica del Lombardi Trophy si presentano alla partita coi Bills con una sconfitta per mano dei Raiders e con una voglia di riscattarsi dopo la brutta figura, invece per Buffalo questa era la partita per dimostrare di essere una squadra da Super Bowl. Partita che ha dato segnali molto buoni per Kansas che vince per 26 a 17 in trasferta con una buona prestazione del pacchetto running back.

Inizia subito un match molto teso infatti per i primi punti dobbiamo aspettare quasi dieci minuti per un calcio piazzato dei Bills di T. Bass, però i Chiefs rispondono subito con un touchdown di Kelce. Nel secondo quarto Allen lancia per Diggs e riporta in vantaggio Buffalo per l’ultima volta perché da ora in poi inizia la corsa di Kansas. Infatti Mahomes inizia a macinare lanci e Hills e Williams iniziano a correre come dei bulldog. Prima il td di Kelce poi l’errore del kiker di Buffalo danno un bella botta al morale dei Bills che non riescono più a riprendersi.

Leggi anche:  Daniele Nardello: "Prenderei subito Aru"

Nel terzo e quarto quarto abbiamo tempo di vedere un touchdown di corsa di D. Williams e due field goal per Kansas e troviamo anche il touchdown della bandiera di Beasley. Il punto chiave della vittoria di Kansas sono state le corse dei running back che hanno spaccato in due la difesa dei Bills che è stata più concentrata a Mahomes anche senza successo, infatti il qb lancia per un totale di 221 yard e le corse sono state di 245 yard. Invece Allen delude con solo 122 yard di passaggio, con un intercetto e due touchdown.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: