Pallamano Serie A: Cingoli-Sassari 23-29, quinto successo di fila per la vice capolista

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


La Raimond Sassari allunga a cinque la striscia di successi consecutivi prevalendo in trasferta sulla Santarelli Cingoli per 29-23 in un match valido per la settima giornata del massimo campionato di pallamano. La terza affermazione esterna consente alla compagine di Luigi Passino di salire in classifica a quota 11 e portarsi conseguentemente ad una sola lunghezza dalla capolista Bolzano costretto ad un turno di riposo forzato per il rinvio del derby contro l’Alperia Merano per un caso accertato di positività al Covid-19. Non riesce al complesso marchigiano, fermo a quota 3, di dare seguito all’affermazione interna ottenuta contro il Salumificio Riva Molteno. Nel prossimo turno la Santarelli Cingoli sarà di scena a Conversano mentre la Raimond Sassari riceverà la visita del Salumifico Riva Molteno.

La sfida vede Ladakis rispondere con una tripletta al primo tentativo di fuga degli ospiti. La Raimond Sassari con un nuovo mini-break firmato da Nardin, Brzic e Vieyra torna a condurre con tre reti di vantaggio (6-3). Le realizzazioni di Antic e Bincoletto riportano immediatamente a contatto la Santarelli Cingoli (5-6). Divario minimo che si ripresenta anche a 5.05 dalla fine del primo tempo quando Mangoni sigla il 9-10 per i padroni di casa. Un parziale di 7-2 a cavallo dell’intervallo consente a Sassari di volare al 33′ sul 17-11. Cingoli reagisce tornando cinque minuti più tardi a tre lunghezze dagli avversari (15-18). Il complesso di Sergio Palazzi tiene caparbiamente viva la partita sino al 55′ quando Antic riporta per la quarta volta i suoi colori sul meno due (23-25). Il finale di gara vede però la compagine turritana dominare la scena con un 4-0 determinato dagli ottimi interventi di Kiepulski e dalle reti di Brzic, Vieyra, Braz e di Nardin miglior realizzatore dell’incontro.

Marcatori Santarelli Cingoli: 7 reti Ladakis, 5 Antic, 4 Rotaru, 3 Mangoni, 2 Bincoletto e 1 a testa Birilli e Ferretti.
Marcatori Raimond Sassari: 8 reti Nardin, 5 Pereyra e Vieyra, 4 Brzic, 3 Braz e Stabellini e 1 Marzocchini.

  •   
  •  
  •  
  •