Pallamano Serie A: Ego Siena-Bolzano 28-26, i bianconeri impongono il primo stop agli altoatesini

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


L’Ego Siena ha posto fine all’imbattibilità di Bolzano aggiudicandosi per 28-26 l’interessante ed emozionante recupero della dodicesima giornata del massimo campionato di pallamano andato in scena al PalaEstra. La settima affermazione ha consentito alla compagine di Branko Dumnic di portarsi ad un solo punto da quella altoatesina terza a quota 17.

Dal 7’ Siena, trascinata dall’irrefrenabile Pablo Marrochi, ha sempre comandato il match ma per farlo proprio ha dovuto attendere gli ultimi secondi quando Bozidar Nikocevic, particolarmente efficace, ha siglato con una bella azione personale la rete della sicurezza. I motivi che hanno impedito ai bianconeri, in vantaggio 27-22 al 55’, di non dover soffrire sino agli istanti conclusivi per avere la certezza dei due punti sono, in linea di massima, da suddividere tra qualche demerito proprio e i molti meriti di Bolzano. La frenesia determinata dall’avere alla portata una vittoria importante e il leggero calo di lucidità da imputare alla comprensibile stanchezza per il terzo probante impegno sostenuto nel breve volgere di otto giorni hanno avuto certamente un ruolo nelle diverse palle parse bianconere nel finale ma se dall’altra parte del campo non ci fossero stati i cambi di difesa ordinati da Mario Sporcic, le giocate di elementi del calibro di Dean Turkovic ed Erik Udovicic e più in generale una squadra poco avvezza alla sconfitta e decisamente refrattaria ad una resa prima del 60’ l’esito del confronto non sarebbe di certo rimasto in bilico sino alla fine.
Sabato prossimo l’Ego Siena sarà di scena a Molteno in un match valido per la quindicesima giornata, mentre il Bolzano approfitterà del turno di riposo previsto dal calendario per recuperare l’impegno esterno dell’ottavo turno contro il Pressano impossibilitato, dal canto suo, ad affrontare il Fondi a causa del periodo di quarantena disposto dalle autorità sanitarie per gli atleti del club pontino.

Leggi anche:  Zanardi, ad un anno dall'incidente: "Fuori dal letto"

Ego Siena-Bolzano 28-26 (16-13)
Ego Siena: Bacciottini, Bargelli 2, Bozzi, Bufoli, Del Mastio, Gaeta 2, Galliano, Guggino, Kasa 2, Leban, Marrochi 11, Nikocevic 9, Pasini 2, Pavani, Senesi, Sulejmani. All.: Dumnic.
Bolzano: Greganic 3, Hermones Silva, Marino 1, Pircher, Rossignoli 1, Rottensteiner, Sonnerer 2, Sporcic 1, Turkovic 9, Udovicic 7, Venturi 1, Walcher 1. All.: Sporcic.
Arbitri: Fato e Guarini.
Tiri dai 7 metri: Ego Siena 2/2; Bolzano 2/2.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: