Mondiali di pallamano, gruppo III Main Round: Francia e Norvegia accedono ai quarti di finale

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Francia e Norvegia si qualificano per i quarti dei finale dei Mondiali di pallamano chiudendo rispettivamente al primo e al secondo posto il gruppo III del Main Round. Les Bleus inanellano la sesta vittoria in altrettanti impegni sostenuti prevalendo per 32-23 su un Portogallo che nella sfida decisiva per il passaggio del turno non è riuscito ad esprimersi ai consueti livelli di gioco. Il successo della Francia nell’ultimo incontro in programma nel raggruppamento disputato al “Dr Hassan Moustafa Sports Hall” di Giza fa tirare un bel sospiro di sollievo ai vice-campioni del mondo della Norvegia protagonisti in precedenza di una sofferta affermazione per 35-33 su una combattiva Islanda. Il quarto posto nel raggruppamento va alla Svizzera uscita vincente per 27-24 dal confronto con l’Algeria.

ALGERIA – SVIZZERA 24-27 (13-15)
Player of the Match: Nikola Portner (Svizzera)
Algeria: Zemouchi (9/26), Ghemdane (1/11), Naim, Hellal 1, Berkous 2, Hichem 3, Saker 3, Kaabeche, Ensaad, Boudjenah 1, Abderahim 1, Bendjilali 1, Kouri, Abdelkader 1, Hadj Sadok 5, Ajoub 6. All.: Portes.
Svizzera: Portner (14/37), Bringolf, Schmid 9, Rubin 2, Tynowski 6, Svajlen, Lier 4, Sidorowicz 1, Raemy 2, Rothlisberger, Schelker, Tominec, Zehnder, Milosevic 3, Novak, Ben Rohmdane. All.: Suter.
Arbitri: Grillo (Arg) – Lenci (Arg).
Tiri dai 7 metri: Algeria 1/2; Svizzera 3/3.

Leggi anche:  Calcio a 5, Serie A: Italservice Pesaro-Meta Catania Bricocity 3-0

ISLANDA – NORVEGIA 33-35 (18-18)
Player of the Match: Goran Johannessen (Norvegia)
Islanda: Gustavsson (0/4), Hallgrimsson (6/28), Bjorgvinsson (2/8) Kari Kristian Kristjansson, Elisson 6, Jonsson, Gislason 1, Gudmundsson 5, Omar Ingi Magnusson 4, Gisli Thorgeir Kristjansson 4, Arnarsson 3, Gudjonsson 3, Gretarsson 1, Magnus Oli Magnusson 1, Kristjan Om Kristjansson 1, Vidarsson 4. All.: Gudmundur Gudmunsson.
Norvegia: Saeveras (10/26), Bergerud (7/24), Sagosen 8, Overjordet, Myrhol 2, Overby 4, Tonnesen 2, Jondal 3, Bjornsen 2, Johannessen 5, O’Sullivan 2, Tangen, Reinkind 6, Solstad, Gulliksen 1, Blonz. All.: Berge.
Arbitri: Nachevski (Mkd) – Nikolov (Mkd).
Tiri dai 7 metri: Islanda 5/7; Norvegia 5/6.

PORTOGALLO – FRANCIA 23-32 (12-16)
Player of the Match: Andre Gomes (Portogallo)
Portogallo: Quintana (10/38), Humberto Gomes (1/4), Portela, Duarte, Iturriza 2, Ferraz, Martins 6, Moreira 1, Silva 1, Salina, Borges 2, Branquinho 3, Cavalcanti 3, Areia, Andre Gomes 4, Magalhaes 1. All.: Paulo Pereira.
Francia: Gerard (9/32), Genty, Remili 2, Lagarde 3, Richardsson 3, Mem 5, Tournat 1, Mahe 1, N’Guessan 5, Abalo, Guigou 3, Karabatic, Fabregas 1, Descat 8, Dipanda, Porte. All.: Gille.
Arbitri: Gubica (Cro) – Milosevic (Cro).
Tiri dai 7 metri: Portogallo 0/0; Francia 2/3.

Leggi anche:  Alex Zanardi, il silenzio del guerriero

I RISULTATI
Preliminary Round
Norvegia – Francia 24-28
Svizzera – Norvegia 25-31
Francia – Svizzera 25-24
Portogallo – Islanda 25-23
Algeria – Islanda 24-39
Portogallo – Algeria 26-19
Main Round
Svizzera – Islanda 20-18
Francia – Algeria 29-26
Portogallo – Norvegia 28-29
Svizzera – Portogallo 29-33
Islanda – Francia 26-28
Norvegia – Algeria 26-23
Algeria – Svizzera 24-27
Islanda – Norvegia 33-35
Portogallo – Francia 23-32

LA CLASSIFICA
1. Francia 10 (+19 d.r.)
2. Norvegia 8 (+18 d.r.)
3. Portogallo 6 (+3 d.r.)
4. Svizzera 4 (-6 d.r.)
5. Islanda 2 (+7 d.r.)
6. Algeria 0 (-41 d.r.)

  •   
  •  
  •  
  •