Mondiali di pallamano, gruppo III Main Round: vittorie per Francia, Portogallo e Norvegia

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nel gruppo III del Main Round dei Mondiali di pallamano, in scena alla “Dr Hassan Moustafa Sports Hall” di Giza, la capolista Francia, grazie anche agli interventi nel finale di Yann Genty, riesce ad avere la meglio su una tenace Islanda per 28-26. L’ottenimento del secondo successo nel raggruppamento (il quinto in altrettanti impegni sin qui sostenuti) non si rivela però sufficiente ai campioni d’Europa per staccare con una giornata d’anticipo il biglietto per i quarti di finale della competizione in quanto i successi riportati da un solido Portogallo sulla Svizzera per 33-29 e dalla Norvegia sulla già eliminata Algeria per 36-23, lasciano aperta la possibilità di un arrivo a tre a quota 8.

Inevitabile, a quel punto, sarebbe il ricorso alla differenza reti nei confronti diretti in quanto ciascuna rappresentativa vanterebbe due punti nella classifica avulsa. Ipotizzando nella terza giornata un successo della Norvegia sull’Islanda (già fuori dai giochi al pari della Svizzera e dell’Algeria) tutto potrebbe decidersi nell’ultima gara in programma che vedrà la Francia opposta al Portogallo. Alla selezione lusitana per accedere alla fase ad eliminazione diretta servirebbe in quell’eventualità una vittoria (con almeno 3 reti di vantaggio per il primo posto anche solo di misura per il secondo) mentre a Les Bleus, in posizione di chiaro vantaggio, sarebbe sufficiente non perdere con uno scarto superiore alle sei reti per restare quantomeno davanti ai vice-campioni in carica scandinavi.

Leggi anche:  WWE, con Blumhouse uscirà una serie tv su Vince McMahon

SVIZZERA – PORTOGALLO 29-33 (15-17)
Player of the Match: Andy Schmid (Svizzera)
Svizzera: Portner (1 e 7/34), Bringolf (0/5), Schmid 11, Rubin 4, Tynowski 2, Svajlen, Lier 1, Sidorowicz 2, Raemy 1, Rothlisberger 1, Schelker 1, Tominec, Gerbl, Zehnder 1, Milosevic 4, Novak. All.: Suter.
Portogallo: Quintana (2/16), Humberto Gomes (6/21), Portela 2, Duarte, Iturriza 7, Ferraz 2, Martins 3, Moreira 1, Silva 2, Salina 1, Borges, Branquinho 3, Cavalcanti, Areia 3, Andre Gomes 3, Magalhaes 6. All.: Paulo Pereira.
Arbitri: Garcia (Esp) – Marin (Esp)
Tiri dai 7 metri: Svizzera 7/7; Portogallo 2/3.

ISLANDA – FRANCIA 26-28 (14-16)
Player of the Match: Bjarki Mar Elisson (Islanda)
Islanda: Gustavsson (3/15), Hallgrimsson, (7/22), Kari Kristian Kristjansson, Viggo Kristjansson 6, Elisson 8, Jonsson 1, Gislason, Gudmundsson 3, Omar Ingi Magnusson, Gisli Thorgeir Kristjansson 2, Arnarsson, Gudjonsson 4, Gretarsson 1, Magnus Oli Magnusson, Kristjan Om Kristjansson, Vidarsson 1. All.: Gudmundur Gudmunsson.
Francia: Gerard (8/30), Genty (5/9), Remili 1, Lagarde 1, Richardsson 2, Mem 7, Tournat, Mahe 5, Abalo 1, Guigou 1, Karabatic, Fabregas 5, Descat 2, Dipanda, Porte 2, Acquevillo 1. All.: Gille.
Arbitri: Raluy (Esp) – Sabroso (Esp).
Tiri dai 7 metri: Islanda 2/4; Francia 2/3.

Leggi anche:  Tiro con l'arco, Nespoli commenta il suo argento

NORVEGIA – ALGERIA 36-23 (17-11)
Player of the Match: Sander Sagosen (Norvegia)
Norvegia: Saeveras (11/33), Bergerud, Sagosen 6, Myrhol, Jakobsen, Overby 2, Tonnesen 3, Jondal, Bjornsen 3, Johannessen 3, O’Sullivan 2, Tangen, Reinkind 4, Solstad 2, Gulliksen 4, Blonz 7. All.: Berge.
Algeria: Benmenni (3/22), Zemouchi (5/22), Naim, Hellal, Berkous 3, Hichem 1, Chehbour, Saker 4, Kaabeche 2, Boudjenah, Abderahim, Bendjilali 1, Kouri, Abdelkader 1, Hadj Sadok 4, Ajoub 7. All.: Portes.
Arbitri: Schulze (Ger) – Tönnies (Ger).
Tiri dai 7 metri: Norvegia 2/2; Algeria 3/4.

I RISULTATI
Preliminary Round
Norvegia – Francia 24-28
Svizzera – Norvegia 25-31
Francia – Svizzera 25-24
Portogallo – Islanda 25-23
Algeria – Islanda 24-39
Portogallo – Algeria 26-19
Main Round
Svizzera – Islanda 20-18
Francia – Algeria 29-26
Portogallo – Norvegia 28-29
Svizzera – Portogallo 29-33
Islanda – Francia 26-28
Norvegia – Algeria 26-23

Leggi anche:  Antonino Pizzolato è di bronzo nel sollevamento pesi!

LA CLASSIFICA
1. Francia 8 (+10 d.r.)
2. Norvegia 6 (+16 d.r.)
3. Portogallo 6 (+12 d.r.)
4. Islanda 2 (+9 d.r.)
5. Svizzera 2 (-9 d.r.)
6. Algeria 0 (-38 d.r.)

PROSSIMO TURNO
Algeria – Svizzera
Islanda – Norvegia
Portogallo – Francia

  •   
  •  
  •  
  •