Hockey su ghiaccio: l’Asiago è ancora campione d’Italia

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La Migross Supermercati Asiago si conferma campione d’Italia di hockey su ghiaccio superando per 5-1 il Rittner Buam nella terza e decisiva sfida per il titolo andata in scena al Pala Hodegart. Per la società veneta si tratta del settimo scudetto della propria storia.

Il match propone un copione ormai consolidato: l’Asiago a fare la partita ed il Renon ad agire di rimessa. In un avvio caratterizzato da tentativi a rete su entrambi i fronti si segnalano in particolare le opportunità fallite in contropiede dagli ospiti con Kostner (2′) e Quinz (10′) a tu per tu con Vallini. I padroni di casa non riescono ad approfittare del power play generato dall’esclusione per due minuti di Uusivirta (13′) ma a 28 secondi dal termine del primo periodo passano a condurre: Treibenreif, coperto dal passaggio davanti alla gabbia di Magnabosco, non riesce ad opporsi alla potente conclusione dalla distanza di Miglioranzi.
In avvio di seconda frazione (22′) la compagine diretta da Petri Mattila raddoppia con Frei abile a prendere in contropiede Gabri, entrare nello slot e battere a rete con freddezza. I Leoni giallorossi, dopo aver colpito al 26′ un palo con Gellert, vanno a segno per la terza volta al 27′ con un bel tiro ad incrociare di McParland in situazione di 4 contro 4 per le penalità inflitte a Dal Sasso (simulazione a dir poco discutibile) da una parte e ad Andreas Lutz dall’altra.
Il Renon, sfruttando in extremis una superiorità numerica determinata da un 2′ a carico di Magnabosco, accorcia al 35′ le distanze con Sharp pronto ad intercettare un tentativo a rete di Quinz, eludere il portiere e insaccare. La formazione altoatesina va vicina sul finire del tempo a riaprire la partita: Vallini è bravo ad opporsi alle conclusioni ravvicinate di Öhler. Le speranze di rimonta dei blu-rosso, comprensibilmente stanchi per le ridotte rotazioni nella serie rispetto agli avversari, si spengono definitivamente in apertura di terzo periodo sotto i colpi di Dal Sasso (42′) e Mantenuto (48′).

FINALE ITALIAN HOCKEY LEAGUE SERIE A 2020-21

Gara 1 (9 febbraio 2021, Asiago – Pala Hodegart)
Migross Supermercati Asiago – Rittner Buam 5-0 (0-0, 3-0, 2-0)
1-0 GWG (ES) Matteo Tessari (Davide Dal Sasso, Cameron Robert Ginnetti).
2-0 (ES) Francesco Forte (Marco Rosa Gonzalez, José Antonio Magnabosco Aguirre).
3-0 (ES) Marco Rosa Gonzalez (Michele Marchetti).
4-0 (ES) Edoardo Lievore (Simone Olivero, Alessandro Tessari).
5-0 (ES) Alexander Frei (Daniel Thomas Mantenuto, Michele Marchetti).
Powerplays: Migross Supermercati Asiago 0/2; Rittner Buam 0/0.

Leggi anche:  Pallanuoto LEN Champions League gruppo A, 4° turno: Olympiacos e AN Brescia in fuga

Gara 2 (11 febbraio 2021, Collabo – Arena Ritten)
Rittner Buam – Migross Supermercati Asiago 3-0 (1-0, 0-0, 2-0)
1-0 al 15:57 GWG (SH1) Markus Spinell (Lasse Ante Uusivirta, Radovan Gabri).
2-0 al 57:20 (PP1) Markus Spinell (Andreas Lutz, Stefan Quintz).
3-0 al 57:55 (PP1/EN) Julian Kostner.
Powerplays: Rittner Buam 2/4; Migross Supermercati Asiago 0/2.

Gara 3 (13 febbraio 2021, Asiago – Pala Hodegart)
Migross Supermercati Asiago – Rittner Buam 5-1 (1-0, 2-1, 2-0)
1-0 al 19:32 (ES) Enrico Miglioranzi (Lorenzo Casetti, Steven Patrick McParland).
2-0 al 21:51 GWG (ES) Alex Frei (Michele Marchetti, Cameron Robert Ginnetti).
3-0 al 26:48 (ES) Steven Patrick McParland (Daniel Thomas Mantenuto, Lorenzo Casetti).
3-1 al 34:39 (PP1) Mac Gregor Donald Bartley Sharp (Simon Kostner, Stefan Quinz).
4-1 al 41:35 (ES) Davide Dal Sasso (Marek Vankus).
5-1 al 47:32 (ES) Daniel Thomas Mantenuto (Alex Frei, Michele Marchetti).
Powerplays: Migross Supermercati Asiago 0/2; Rittner Buam 1/3.

Leggi anche:  Pallanuoto LEN Champions League gruppo A, 4° turno: Olympiacos e AN Brescia in fuga

Vittorie per squadra
19 titoli: Hockey Club Bolzano.
16 titoli: Sportivi Ghiaccio Cortina.
15 titoli: Hockey Club Milano.
7 titoli: Asiago Hockey 1935.
5 titoli: Hockey Club Junior Milano Vipers e Ritten Sport.
4 titoli: Diavoli Rossoneri Milano e Hockey Club Gardena.
3 titoli: Hockey Club Devils Milano.
2 titoli: Associazione Milanese Disco Ghiaccio Milano, Associazione Sportiva Mastini Varese Hockey, Diavoli Hockey Club Milano e Hockey Club Merano.
1 titolo: Hockey Club Milano Saima.

  •   
  •  
  •  
  •