Italian Hockey League finale scudetto: Renon spinge Asiago a gara 3

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il Rittner Buam rimanda alla “bella” di domani sera al Pala Hodegart il verdetto scudetto nell’Italian Hockey League bissando nel secondo atto della finale contro la Migross Supermercati Asiago il 3-0 conseguito, sempre a Collalbo, in gara 2 di semifinale a spese del Val Pusteria. La compagine di Santeri Heiskanen fornendo una prova pressoché impeccabile in fase difensiva riesce nell’impresa di mantenere la propria gabbia inviolata contro una squadra che soltanto in un’altra circostanza (a Brunico il 4 gennaio) non era riuscita a trovare la via della rete.

Il Renon, sempre privo di quattro elementi tra cui l’esperto capitano Dan Tudin, trova addirittura il modo di andare a segno al 16′ in inferiorità numerica (2+2 inflitto ad Andreas Lutz) con Marcus Spinell implacabile nello sfruttare al meglio uno scontro tra Alexander Gellert e un linesman.

Alla Migross Supermercati Asiago, nel prosieguo, si presentano due grosse opportunità per pervenire al pareggio punendo i soli veri svarioni commessi dagli avversari. In entrambe le situazioni decisivi si rivelano gli interventi di Hannes Treibenreif: il 23enne estremo difensore blu-rosso, lasciandosi immediatamente alle spalle l’errore commesso in occasione della terza rete dei Leoni giallorossi in gara 1, è davvero bravo ad opporsi ai tentativi di Alessandro Tessari lasciato libero di colpire nello slot (31′) e di Marco Rosa presentatosi al suo cospetto a seguito di una grave leggerezza in uscita di Lasse Uusivirta (56′).

La concretezza non fa invece difetto ai padroni di casa. La Migross Supermercati Asiago, ritrovatosi in inferiorità numerica al 57′ per una penalità a carico di Stefano Marchetti, incassa nel breve volgere di trentacinque secondi il secondo centro personale di Markus Spinell su assist di Andreas Lutz e la rete a porta vuota del definitivo 3-0 di Julian Kostner a seguito del tentativo disperato attuato dagli “stellati” di rinunciare al portiere.

  •   
  •  
  •  
  •