League of Legends, il probabile addio degli FC Schalke 04 al campionato europeo

Pubblicato il autore: Angela Allegretto Segui

 

Poche ore fa è stato pubblicato, sulla pagina Twitter ufficiale dei teams di esports degli FC Schalke 04, un comunicato stampa. Nel comunicato si fa riferimento allo slot che l’Org possiede per accedere al campionato europeo di League of Legends. La florida organizzazione tedesca si troverebbe in ristrettezze e, una delle probabilità analizzate, sarebbe vendere il loro posto alle LEC.

FC Schalke 04, il comunicato

Tim Reichert e Claudio Kasper, amministratori delegati della divisione degli esports degli FC Schalke 04, hanno reso noto, la reale possibilità di vendita del loro posto al campionato europeo di League of Legends.

Nell’annuncio si legge che, a causa della pandemia dovuta al coronavirus, la società si è trovata con un’inaspettata mancanza di fondi. La situazione non è delle migliori, la mancata vendita di biglietti e abbonamenti dovuti alla chiusura degli stadi, non ha aiutato. Anche con la pandemia in corso, l’anno scorso il campionato europeo di League of Legends è riuscito ad andare avanti, portando non poche soddisfazioni al team azzurro. Durante il Summer Split del 2020, grazie a quella che è stata definita la “Miracle Run“, il team degli S04 si è qualificato ai Playoff ed è riuscito a classificarsi quinto alla fine della stagione. Anche quest’anno, durante lo Spring Split, la squadra di League of Legends ha dato molte soddisfazioni all’Org. Come si legge nel comunicato:

” E’ importante notare che il club non vuole o deve vendere lo slot alle LEC, vista l’enorme crescita e la capacità competere in questa incredibile Lega.”

Alla fine della nota si dice chiaramente che non si conosce il futuro del club e che, se le cose dovessero peggiorare, ci sono reali possibilità di vendita.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallamano femminile, Mondiali 2021: definito il quadro delle partecipanti europee