Ciclismo, Rinviata la Parigi-Roubaix. La situazione

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Ciclismo, Rinviata la Parigi-Roubaix
Ciclismo, Rinviata la Parigi-Roubaix inizialmente in programma per il prossimo 11 aprile non si correrà. La notizia era nell’aria già da alcuni giorni ed è stata anticipata da Le Parisien. Nelle prossime ore del pomeriggio dovrebbe arrivare la conferma nel pomeriggio con un comunicato ufficiale di Aso, società organizzatrice dell’evento. Il rinvio è dovuto alla situazione pandemica in corso. In Francia infatti il lockdown è in vigore fino all’11 aprile e la situazione sia dei contagi sia dell’occupazione delle terapie intensive non è delle migliori. Da qui. la decisione degli organizzatori di cercare una nuova data.

Ciclismo, Rinviata la Parigi-Roubaix. Quando si correrà?

L’interrogativo che sorge spontaneo a questo punto è: “Quando si correrà la Parigi-Roubaix? ASO vorrebbe recuperare la corsa in autunno, in modo che il grande appuntamento stagionale possa diventare in qualche modo come un gran finale della stagione. Inizialmente, il finale di stagione era previsto per il 19 ottobre, ma l’Uci starebbe pensando di prolungare il finale di stagione. Dunque, al momento si ipotizza che la Parigi-Roubaix potrebbe corrersi il 24 o addirittura il 31 ottobre.
In una situazione sempre più caratterizzata dalle dinamiche in continua evoluzione della pandemia che continua a rivoluzionare ogni settore, non resta che attendere la decisione ufficiale di Aso e Uci.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Giro di Sicilia 2021, la descrizione delle quattro tappe