Idroscalo di Milano scelto per i Mondiali di canoa 2025

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

idroscalo

Dopo aver vinto l’assegnazione dei Giochi Olimpici Invernali nel 2026 (insieme a Cortina – ndr), il capoluogo lombardo ospiterà i Mondiali di canoa 2025 all’Idroscalo di Milano. La città del Nord Italia vive un periodo d’oro dal punto di vista della programmazione degli eventi sportivi internazionali e questo dimostra che gode di un certo appeal in tutto il mondo.
L’Icf (International Canoe Federation – ndr) ha preferito la candidatura dell’Idroscalo di Milano rispetto a quelle di Plovdiv (Bulgaria), Montemor-o-Velho (Portogallo) e Poznan (Polonia).

I Mondiali tornano all’Idroscalo di Milano

A giocare un ruolo importante nella scelta della location è stato l’intervento dai campioni della disciplina: Josefa Idem e Antonio Rossi. In particolare quest’ultimo per l’occasione è anche sottosegretario ai grandi eventi in Regione. A supporto della candidatura sono intervenute in un video diverse autorità: il presidente federale Buonfiglio, il presidente del Coni Giovanni Malagò, il sindaco di Milano Beppe Sala. Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha scritto una lettera d’appoggio.
L’ultima edizione dei Mondiali di canoa andata in scena all’Idroscalo di Milano risale al 2015. Dieci anni fa la competizione era valida anche come qualificazione per i Giochi Olimpici di Rio 2016.

Per il capoluogo lombardo è anche un bel modo per ricordare i 90 anni dalla prima gara internazionale all’Idroscalo, tenuta nel lontano l’11 ottobre 1931.

  •   
  •  
  •  
  •