Pallamano, Serie A: Conversano-Cassano Magnago presentazione

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nella ventesima giornata del massimo campionato di pallamano spicca la sfida in programma stasera (ore 19.00) al “Pala San Giacomo” tra Conversano, primo con 31 punti all’attivo, e Cassano Magnago sesto in compagnia dell’SSV Brixen a quota 19. Le due squadre si ritrovano di fronte a poco più di un mese di distanza dalla finale della Coppa Italia vinta dalla compagine pugliese per 29-27.

Come arrivano all’appuntamento le due squadre
Nel turno prima della pausa Conversano ha allungato a tredici la striscia di risultati utili consecutivi conseguendo il suo quinto successo di fila a spese dell’SSV Brixen superato sul proprio parquet per 26-18. Ultima giornata positiva anche per Cassano Magnago tornato al quarto tentativo a muovere la classifica prevalendo in casa sull’Alperia Merano per 28-25.

Conversano in casa vs Cassano Magnago in trasferta
Nelle nove gare interne sinora disputate Conversano ha ottenuto sempre la posta piena. Cassano Magnago fatica in trasferta: la squadra diretta da Davide Kolec ha incamerato soltanto 5 punti (due vittorie, un pareggio e sei sconfitte) nelle nove esibizioni sostenute lontano dal “Pala Tacca”. Dopo il pareggio (25-25) colto ad Appiano sulla Strada del Vino il 19 dicembre scorso gli amaranto hanno ceduto a Lavis, Siracusa e Cingoli. L’ultimo successo esterno del Cassano Magnago è datato 14 ottobre: 24-19 a Merano.

Leggi anche:  Pallanuoto: il Settebello sfida la Croazia alle ore 18:00 in diretta su HRT-HTV 2

Attacchi/difese
Conversano vanta l’attacco più prolifico del torneo (29,53 reti realizzate a partita) e la terza miglior difesa (24,29 gol subiti a gara). Cassano Magnago detiene soltanto il decimo attacco (25,61 reti segnate a partita) ma può contare su una difesa inferiore solo a quella di Pressano (24,22 gol incassati a gara).

Il match d’andata
La gara d’andata, disputata al “Pala Tacca” lo scorso 3 ottobre, fece registrare l’unica sconfitta del Conversano nella stagione. Cassano Magnago s’impose per 29-27 (13-11 all’intervallo). Le reti dei padroni di casa furono così distribuite: Fantinato 7, Moretti e Possamai 6, Saitta 3, Bassanese, Branca e Iballi 2, Mazza 1. Per gli ospiti andarono a segno Nelson 7 volte, Degiorgio, Hamzic e Rossetto 4, Lupo e Radovcic 3, Di Giandomenico e Giannoccaro una.

Arbitri
L’arbitraggio di Accademia Pallamano Conversano-Cassano Magnago Handball Club sarà affidato a Ciro Cardone e Luciano Cardone.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: