League of Legends, i Royal Never Give Up trionfano all’MSI

Pubblicato il autore: Angela Allegretto Segui

Ieri pomeriggio si è concluso il Mid-Season Invitational. Il torneo internazionale di League of Legends ha visto vincitore i Royal Never Give Up. Il primo seed della Cina si è giocato la finale contro i campioni del mondo in carica, i DWG KIA che, sono sono riusciti a tenere testa al colosso cinese. Con la vittoria di quest’anno, il team cinese raggiunge la seconda vittoria al torneo, vinto già nel 2018. Insieme agli SK Telecom T1, gli RNG sono la squadra più vincente del Mid-Season Invitational.

Il dragone cinese nel cielo di Reykjavik

Primi nel loro gruppo con un punteggio di 8-0, gli RNG non hanno concesso nessuna vittoria alle due squadre co-protagoniste del gruppo A. Unico team ad arrivare al Rumble stage con il 100% di vittorie, i Royal Never Give Up non si sono fatti mancare game entusiasmanti. In questa fase però si sono classificati solo secondi proprio dietro il team coreano dei DWG KIA. Le tre sconfitte che hanno portato il team cinese ad arrivare secondo sono state quelle contro il MAD Lions, i Cloud 9 e i Paris Saint-Germain Talon.

Partita di ritorno contro i MAD Lions che ha permesso al team europeo di classificarsi alle semifinali con un punteggio di 5-4.

Partita di ritorno contro i Cloud 9, il team americano ha concluso la partecipazione al Mid-Season Invitational con sole tre vittorie.

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie

Arrivati in semifinale, hanno giocato contro il team vietnamita dei PSG Talon; i rappresentanti del Pacific Championship Series, sono riusciti a battere i campioni cinesi solo una volta durante la fase delle semifinali, lasciando la competizione classificandosi quarti.

La finale del Mid-Season Invitational ha visto scontrarsi i due team più vincenti dell’intera competizione. Per i DWG KIA poteva essere una rivincita sul team dell’LPL, il team coreano non era riuscito a battere i Royal Never Give Up nemmeno una volta durante il Rumble stage. I campioni del mondo in carica sono riusciti a portare il primo seed cinese al quinto game dove, a soli 28 minuti dall’inizio del game, con un vantaggio di 11mila gold e ben 27 kills, i Royal Never Give Up hanno distrutto il Nexus vincendo il Mid-Season Invitational.

Li “Xiaohu” Yuan-Hao, con questa vittoria, è il player che ha vinto il Mid-Season Invitational in due ruoli con lo stesso team, i Royal Never Give Up, nel 2018 come mid laner ed oggi come top laner.

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie

Con l’aggiornamento dei premi dell’MSI, sia l’LPL che l’LCK riceveranno un ulteriore spot al campionato mondiale, i primi per aver vinto la competizione e i secondi per essere la lega con il punteggio più alto.

I team migliori del mondo

Arrivati secondi, i DWG KIA si rifaranno nel Summer Season; terzi classificati sono i MAD Lions, ottima la performance del team che è riuscito ad arrivare sul podio con ben due nuovi acquisti in Top Lane e nella Giungla; la classifica dei quattro migliori del mondo si conclude con i PSG Talon.

  •   
  •  
  •  
  •