Pallanuoto Champions League: Pro Recco e AN Brescia volano in semifinale

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


I quarti di finale della Champions League di pallanuoto riservano soddisfazioni alle due squadre italiane rimaste in lizza per il massimo trofeo europeo: la Pro Recco e l’AN Brescia si assicurano, infatti, l’accesso alle semifinali della Final Eight in corso di svolgimento Sportski Centar Vozdovac na Banjici di Belgrado. La compagine ligure si lascia alle spalle la delusione per la mancata conquista dello scudetto conseguendo un’agevole vittoria per 16-9 sui campioni di Germania del Waspo98 Hannover. Dieci i giocatori andati a segno nella formazione guidata da Gabriel Hernandez con capitan Aleksandar Ivovic in particolare evidenza con cinque realizzazioni. La Pro Recco si giocherà domani l’accesso alla finale contro gli spagnoli dello Zodiac Barceloneta protagonisti di una clamorosa affermazione per 22-9 sui greci dell’Olympiacos Pireo.

Decisamente più impegnativo, come era del resto preventivabile, si rivela il compito per l’AN Brescia. I neo-campioni d’Italia, privi di Edoardo Di Somma, approdano per la prima volta nella propria storia alle semifinali della Champions League prevalendo per 12-10 sui croati dello Jug Dubrovnik al termine di un match bello e serrato. La squadra lombarda, sotto nel punteggio soltanto nei primi 115 secondi, mena le danze nel prosieguo non riuscendo però a garantirsi un vantaggio superiore alle due reti. La formazione guidata da Alessandro Bovo è ora attesa dal confronto con i campioni in carica magiari del Ferencvárosi Torna Club Telekom Budapest largamente vittoriosi sui francesi del CN Marsiglia per 14-6.

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie
Pallanuoto Final Eight Champions League, tabellini quarti di finale

PRO RECCO – WASPO98 HANNOVER 16-9 (5-2; 4-3; 1-2; 6-2)
Pro Recco: Bijac, Negri; Di Fulvio, Mandic 2, Figlioli 1, Younger 1, Velotto 1, Prosciutti 1, Echenique 1, Ivovic 5, Hallock 1, Aicardi 2, Luongo 1. All.: Gabriel Hernandez.
Waspo98 Hannover: Schenkel, Benke; Corusic, Macan, Real, D. Brguljan 3, Radovic 1, Muslim 1, Nagaev, Kubisch, M. Brguljan, Schuetze 2, Winkelhorst 2. All.: Karsten Seehafer.
Arbitri: Kun (Hun) e Schwartz (Isr).

ZODIAC BARCELONETA – OLYMPIACOS PIREO 22-9 (6-0; 7-2; 6-3; 3-4)
Zodiac Barceloneta: Lopez Pinedo, Coimbra Serra; Famera, Granados Ortega 4, Munarriz Egana 1, Bodegas 3, Larumbe Gonfaus 1, Aleksic 4, Fernandez Miranda 2, De Toro Dominguez 2, Perrone Rocha 1, Mallarach Guell 4, Bustos Sanchez. All.: Martin Lozano.
Olympiacos Pireo: Zerdevas, Galanopoulos; Daube 1, Skoumpakis,Genidounias 3, Argyropoulos 1, Prekas, Dervisis 2, Kakaris 2, Mourikis, Kapotsis, Chrysospathis, Irving. All.: Theodoros Vlachos.
Arbitri: Margeta (Svn) e Putnikovic (Srb).

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie

FTC TELEKOM BUDAPEST – CN MARSIGLIA 14-6 (3-0; 4-1; 3-3; 4-2)
FTC Telekom Budapest: Gardonyi, Vogel; Sedlmayer, Vigvari 2, Zalanki 2, Vamos 3, Mezei, Fountoulis 4, Jaksic, Fekete, Varga, Jansik 1, Constantin-Bicari 2. All.: Zsolt Varga.
CN Marsiglia: Lazovic, Hovhannisyan; Cuckovic, Vanpeperstraete, Spaic, Prlainovic 1, Vernoux, Crousillat, Izdinsky, Marion-Vernoux 1, Kovacevic 1, Vukicevic 2, Camarasa 1. All.: Milos Scepanovic.
Arbitri: Alexandrescu (Rou) e Voevodin (Rus).

JUG DUBROVNIK – AN BRESCIA 10-12 (2-3; 3-3; 3-3; 2-3)
Jug Dubrovnik: Popadic, A. Vukojevic; Obert, Fatovic 4, Loncar, Krzic, Garcia Gadea 1, I. Vukojevic, Merkulov 1, Papanastasiou 1, Zuvela, Benic 3, Obradovic. All.: Vjekoslav Kobescak.
AN Brescia: Del Lungo, Rossi; Dolce, Prosciutti 1, Lazic 1, Jokovic, Nikolaidis 1, Renzuto Iodice 2, Cannella 2, Alesiani 3, Vlachopoulos 2, Balzarini, Gitto. All.: Alessandro Bovo.
Arbitri: Stavridis (Grc) e Zwari (Nld).

Leggi anche:  Pallamano - Barcellona da favola: decima Champions League con l'en plein di vittorie
Pallanuoto Final Eight Champions League

Quarti di finale, 3 giugno
Pro Recco (Ita) vs Waspo98 Hannover (Deu) 16-9
Zodiac Barceloneta (Esp) vs Olympiacos Pireo (Grc) 22-9
FTC Telekom Budapest (Hun) vs CN Marsiglia (Fra) 14-6
Jug Dubrovnik (Hrv) vs AN Brescia (Ita) 10-12
Semifinali, 4 giugno
Pro Recco (Ita) vs Zodiac Barceloneta (Esp) ore 18
FTC Telekom Budapest (Hun) vs AN Brescia (Ita) ore 20.30
Finali, 5 giugno
3°/4° posto ore 18
1°/2° posto ore 20.30

  •   
  •  
  •  
  •