Pallanuoto, World League: oggi la finale USA-Montenegro

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Le rappresentative nazionali degli Stati Uniti e del Montenegro, rispettivamente vittoriose sull’Italia (10-8) e sulla Grecia (8-4), si contenderanno oggi alle ore 18 all’Olympic Pool di Tbilisi in Georgia il successo nella 19esima edizione della World League di pallanuoto. Le due selezioni si sono già affondate nel corso di questa Super Final: il confronto diretto del 26 giugno scorso, valido per il gruppo B del Preliminary Round, vide prevalere quella balcanica per 10-6.

Terzo approdo all’atto conclusivo della competizione per gli Stati Uniti che nelle due precedenti occasioni hanno mancato l’obiettivo cedendo sempre alla Serbia (nel 2008 a Genova per 7-3 e nel 2016 a Huizou in Cina per 10-6). Il Montenegro, alla sua quarta presenza in finale, cercherà, invece, il suo terzo trionfo avendo già vinto nel 2009 a Podgorica, davanti al proprio pubblico, contro la Croazia per 8-7 e nel 2018 a Budapest contro l’Ungheria per 13-11 dopo i tiri di rigore. La delusione per la nazionale montenegrina è invece maturata a Nis nell’edizione del 2010 contro i padroni di casa della Serbia per 14-12.

Pallanuoto, World League: semifinali

STATI UNITI-ITALIA 10-8 (4-4, 2-3, 3-0, 1-1)
Stati Uniti: Wolf, Holland (14/22); Hooper 1, M. Vavic 2, Obert 2, Daube 3 (una su rigore), Cupido, Hallock, Williams, Bowen, Ramirez, J. Smith, Irving 2. All.: D. Udovicic.
Italia: Del Lungo (14/24), Nicosia; F. Di Fulvio 1 (su rigore), Damonte, Figlioli 2, Fondelli 2 (uno su rigore), Velotto, Figari, Echenique 1, N. Presciutti, Bodegas, Aicardi 2, Dolce. All.: Campagna
Arbitri: Dion Willis (Rsa) e Stanko Ivanovski (Mne).
Note: superiorità numeriche Stati Uniti 8/16, Italia 3/11. Rigori: Stati Uniti 1/2, Italia 2/3. Usciti 3 f. F. Di Fulvio (15’34’’), Ramirez (21’47’’) e Velotto (22’27’’). Aicardi espulso per brutalità (17’30’’).

GRECIA-MONTENEGRO 4-8 (2-2, 1-0, 0-4, 1-2)
Grecia: Zerdevas (9/17), Galanidis; Genidounias 1, Skoumpakis, Kapotsis 1, Fountoulis, Papanastasiou, Dervisis 1, Argyropoulos, Mourikis, Kolomvos, Gkiouvetsis 1, Kalogeropoulos. All.: Vlachos.
Montenegro: Tesanovic (10/14), Kandic; Dr. Brguljan 1, Perkovic 1, M. Petkovic, Cuckovic, D. Obradovic, S. Vidovic, Ukropina 1, A. Ivovic 1, Spaic 1, Matkovic 2, D. Banicevic 1. All.: Gojkovic.
Arbitri: Nenad Peris (Cro) e Sébastien Dervieux (Fra).
Note: superiorità numeriche Grecia 2/7, Montenegro 5/10.

Pallanuoto, World League

QUARTI DI FINALE
Grecia vs Georgia 20-8 (5-1, 5-2, 6-1, 4-4)
Kazakistan vs Montenegro 6-18 (2-6, 0-6, 3-3, 1-3)
Francia vs Stati Uniti 11-12 (5-2, 0-5, 4-4, 0-1)
Italia vs Giappone 15-12 (4-1, 5-4, 3-2, 3-5)
SEMIFINALI
Grecia vs Montenegro 4-8 (2-2, 1-0, 0-4, 1-2)
Stati Uniti vs Italia 10-8 (4-4, 2-3, 3-0, 1-1)
FINALI, 1 luglio
3°/4° posto: Grecia vs Italia (ore 16.15)
1°/2° posto: Montenegro vs Stati Uniti (ore 18.00)

  •   
  •  
  •  
  •