Risultati Nba, Warriors battuti in trasferta dai Rockets dopo 14 vittorie esterne di fila

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Nove partite disputate nella notte Nba, con due clamorosi colpi di scena. I campioni in carica dei Golden State Warriors hanno perso in trasferta contro gli Houston Rockets, dopo un record esterno di quattordici successi consecutivi. Al Toyota Center, i texani guidati dall’ex ex coach della Benetton Treviso, Mike D’Antoni hanno compiuto l’impresa grazie ad un’altra prestazione stratosferica di Chris Paul, decisivo con 33 punti, undici rimbalzi e sette assist, il numero 3 è stato l’Mvp indiscusso del match. I padroni di casa, hanno sempre condotto la sfida fin dall’inizio, toccando + 15 di vantaggio fin dal secondo quarto, ma in una parentesi del match hanno subito il ritorno degli avversari, ma Houston tiene in difesa e grazie ad un James Harden, non al meglio combattono punto a punto e vincono grazie ad una tripla del proprio giocatore più rappresentativo oltre a Paul. P.J Tucker ha oscurato in difesa Stephen Curry Kevin Durant; finisce 116-108, per i padroni di casa che conquistano la 32a vittoria stagionale ed ora insidiano la vetta di Golden State ad Ovest.

Altra sconfitta storica invece per i Cleveland Cavaliers che hanno ceduto di schianto in casa agli Oklahoma City Thunder, per 124-148. I big “Three” degli ospiti Paul George, Carmelo Antonhy, Russel Westbrook hanno realizzato complessivamente 88 punti! I grandi campioni dei Cavaliers, Lebron James su tutti si sono dovuti inchinare, la crisi dei vicecampioni in carica ora è sempre più profonda.

Gli altri risultati Nba del 20/1/2018
Atlanta Hawks – Chicago Bulls 97-113; (Robin Lopez trascina i Bulls con 20 punti e 5 Rimbalzi; Marco Belinelli realizza 6 punti e tre rimbalzi per i padroni di casa)
Charlotte Hornets – Miami Heat 105-106; (Wayne Ellington trascina gli Heat con 26 punti e tre assist)
Philadelphia 76ers – Milwaukee Bucks 116-94; (Joel Emblid ancora decisivo, con 29 punti e nove rimbalzi)
New Orleans Pelicans – Memphis Grizzlies 111-104; (Jrue Holiday Mvp con 27 punti, cinque rimabalzi e otto rimbalzi)
Minnesota Timberwolwes – Toronto Raptors 115-109; (
Ai Canadesi non bastano i 40 punti, cinque rimbalzi e cinque assist)
Utah Jazz – Los Angeles Clippers 125-113; (
Californiani ko nonostante i 31 punti, due rimbalzi e sette assist)
Portland Trail Brazers – Dallas Mavericks 117-108; (Damian Lilliard
mette a referto 31 punti, cinque rimbalzi e nove assist)

 

  •   
  •  
  •  
  •