Finale scudetto basket, Bologna-Milano 75-68 in gara 2

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Si torna in parità (1-1) dopo gara 1 nella finale scudetto di basket che ha visto ieri sera la Virtus Bologna superare in casa l’Olimpia Milano per 75-68. Non si è lasciata sfuggire l’occasione la squadra di coach Scariolo di pareggiare i conti prima di dover affrontare due sfide consecutive fuori casa. Top scorer del match Shengelia di Bologna con 22 punti, per Milano 15 quelli di Shields.

Finale scudetto Bologna-Milano, l’Olimpia sbaglia troppo

In gara 2 della finale scudetto di basket Bologna-Milano i meneghini non hanno trovato la loro serata migliore quanto a percentuali realizzative, solamente 7/24 dall’arco e meno del 40% dal campo, anche la sfida ai rimbalzi è stata vinta dalla Virtus 49-36. La buona partenza dell’Olimpia (17-23 fine primo quarto) è stata rovinata dai due falli immediati di Kyle Hines che peseranno sugli equilibri del match . Si va all’intervallo lungo sul 38-38, le squadre restano vicine anche nel terzo, poi l’allungo nel quarto periodo della Virtus che si porta sul più otto rimanendo fredda e lucida quando Milano si era riavvicinata.

Gara 3 finale scudetto, ora si va a Milano

Dopo le prime due gare giocate a Bologna , si va ora a Milano dove si disputeranno gara 3 e gara 4. Si parte dunque da una situazione di assoluta parità che mantiene per il momento in equilibrio questa avvincente finale scudetto di basket. Milano sarà attesa dai 12 mila del Forum di Assago pronti a spingere i ragazzi allenati da coach Ettore Messina verso la vittoria. Ricordiamo che si gioca al meglio delle sette gare quindi la striscia di partite milanesi non risulterà decisiva per l’assegnazione del tricolore.
Gara 3 in programma domani sera domenica 12 giugno alle 20,30.

  •   
  •  
  •  
  •