NBA, Boston Celtics nei guai: in arrivo una sospensione per coach Udoka

Pubblicato il autore: Samuele Fortino


I Boston Celtics hanno perso le ultime NBA Finals contro i Golden State Warriors di Stephen Curry. La serie si è conclusa per 4-2 in favore dei californiani. I Celtics hanno cercato di rinforzare la squadra in estate, per ripuntare all’anello e hanno aggiunto al loro roster Malcolm Brogdon, talentuoso giocatore proveniente dagli Indiana Pacers, e Danilo Gallinari. Purtroppo Il Gallo si è infortunato e salterà gran parte della stagione, se non tutta. I problemi della franchigia del Massachusetts riguardano ora anche coach Ime Udokha. L’erede di Brad Stevens, secondo il giornalista Adam Wojnarowski, uno dei massimi insider nella galassia NBA, avrebbe ricevuto dai Boston Celtics una sospensione al momento a tempo indeterminato per violazione contrattuale. Udokha avrebbe infatti avuto un rapporto con un’impiegata della società. Tale rapporto sarebbe stato consensuale, ma comunque proibito dal regolamento interno dei Celtics. Secondo ESPN la durata della sospensione di Udokha potrebbe comprendere tutta la stagione. La squadra dovrebbe essere affidata a Joe Mazzulla, vice di Udokha.

  •   
  •  
  •  
  •