Risultati NBA 3 gennaio: Cavs e Spurs ko, Curry stende Dallas nel finale

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Risultati NBA. Nella notte (3-4 gennaio 2018) si sono disputate ben dodici partite, con un mix di sorprese e conferme.

Continua la stagione altalenante dei San Antonio Spurs che vengono sconfitti dai Philadelphia 76ers sempre più in ascesa rispetto alle pallide precedenti stagioni, la franchigia della Pennsylvania si è imposta in casa con il punteggio di 112-106 con Joel Emblind J.J Redick semplicemente inarrestabili autori di 21 e 20 punti, ma la star è Simmons che ne mette a referto addirittura 26. Per i texani prova maiuscola di Lamarcus Aldridge 24 punti, 14 rimbalzi e un assist, ma non basta, senza le stelle Tony Parker e Manu Ginobili tempi duri per la squadra di coach Greg Popovich. Il match più atteso era un altro, quello tra i Boston Celtics e i Cleveland Cavaliers vice campione Nba in carica. Al Garden, non c’è stata partita, con i padroni di casa che hanno vinto nettamente per 102-88 confermandosi al primo posto nella Eastern Conference; quarto ko nelle ultime sei partite disputate per i cavs. Assente il grande ex di turno Isaiah Thomas Lebron James ne mette a segno 19, ma le altre stelle di Cleveland numeri e percentuali alla mano, sono apparsi piuttosto in ombra. Boston vola con i 20 punti di Terry Rozier autore fra l’altro di 4 rimbalzi e tre assist. L’altro ex di turno Kyrie Irving, ha messo a segno pochi punti, ma ha dato sostanza con 9 rimbalzi e 6 assist, boccone amaro da digerire per il suo ex capitano Lebron James.

Ad ovest, Golden State è inarrestabile, ma fatica a battere i Dallas Mavericks del sempreverde Dirk Nowitzki. Alla Oracle Arena di San Franciscodecide una tripla allo scadere del solito Stephen Curry, autore di 32 Punti. Prova incredibile degli altri big della squadra : Kevin Durant, Klay Thompson e Draymond Green.

Risultati NBA – Partite 3 gennaio 2018

Houston Rockets – Orlando Magic 116-98; (Gerald Green totalizza 27 punti, 6 rimbalzi e due assist)
Washington Wizards – New York Knicks 121 -103
; (migliore in campo Bradley Beil, con 27 punti, 4 rimbalzi, 6 assist e 3 stoppate)
Brooklyn Nets – Minnesota Timberwolwes 98-97; (miglior marcatore Jimmy Butler, 30 punti, 3 rimbalzi, 4 assist e 2 stoppate)
Miami Heat – Detroit Pistons 111-104; (Goran Dragic compie ben 13 assist, con 5 rimbalzi e 24 punti)
Toronto Raptors – Chicago Bulls 124 -115; (Demar DeRozan fa ancora la differenza con 35 punti in 36 minuti giocati)
Milwaukee Bucks – Indiana Pacers 122-101; (Giannis Antetokeumpo realizza 31 punti e 10 rimbalzi)
Denver Nuggets – Pheonix Suns 134 -111; (Gary Harris fa 36 punti)New Orleans Pelicans – Utah Jazz 108 – 98; (Anthony Davis migliore in campo con 29 punti, 15 rimbalzi 4 assist e 3 stoppate)
Oklahoma City Thunder – Los Angeles Lakers 133 -96; (Russell Westbrook trascinatore con 12 assist conditi con 20 punti e 6 rimbalzi).

 

  •   
  •  
  •  
  •