Kobe Bryant sugli spalti della Turk Telekom Arena

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


La sagoma di Kobe Bryant con tanto di maglia ufficiale del club, è comparsa alla Turk Telekom Arena per assistere alla partita di campionato tra i padroni di casa del Galatasaray e il Gazisehir (match terminato 3 a 3 con pareggio degli ospiti al 91′ – ndr). Dopo aver visto le immagini di Hitler e del dottor Morte in Australia, in Turchia i giallorossi hanno deciso di omaggiare, a loro modo, il campione della pallacanestro tragicamente scomparso qualche mese fa.

Non solo Kobe Bryant

Non ci risulta che l’ex giocatore dei Lakers in vita ha mai manifestato simpatie per il Galatasaray, al contrario non ha mai nascosto di essere un tifoso del Milan. Ad ogni modo quella di Kobe Bryant non era l’unica sagoma sugli spalti dello stadio. Il Galatasaray ha deciso di riempire le tribune con i profili dei tifosi abbonati che non possono andare allo stadio perché anche in Turchia i match si disputano a porte chiuse. Altra sagoma illustre presente allo stadio e poco lontana dal posto occupato da Kobe Bryant, è quella di Mustafa Kemal Atatürk. L’immagine con tanto di colbacco del primo Presidente, nonché padre della Turchia moderna, è stata pubblicata sui canali Twitter del Galatasaray, insieme alla leggenda del basket americano targato NBA.

  •   
  •  
  •  
  •