Lebron da record: solo una squadra in NBA non ha subito 40 punti da James

Pubblicato il autore: Enzo Palo

lebron
Lebron James è sempre più vicino a superare Kareem Abdul-Jabbar e diventare il miglior marcatore all-time in NBA. L’ala dei Lakers quest’anno viaggia a 37 punti di media esatti, con 9.7 rimbalzi e 8.6 assist e tirando oltre il 55% dal campo. Numeri impressionanti che nemmeno i vari Doncic, Jokic e Lilliard riescono a superare. A 38 anni appena compiuti il cestista di Akron ha raggiunto questo incredibile score anche grazie a una curiosa statistica, infatti è riuscito a segnare 40 punti in una singola partita a quasi tutte le franchigie. Fino a oggi c’è un solo team che riesce a resistergli.

Lebron VS Clippers: career high 39 punti

Sull’altra sponda di Los Angeles c’è l’unico team della NBA a non aver mai permesso a Lebron James di raggiungere quota 40 in una partita.  Il miglior punteggio del numero 6 gialloviola contro i Clippers è stato raggiunto nel 2017 quando indossava la maglia dei Cavs e sarebbe bastato un solo tiro libero in più per il record. A differenza ci sono franchigie che hanno subito ben più di un quarantello da King James. Ad esempio i Milwaukee Bucks sono a quota 6, addirittura nel 2009 (sempre con la canotta di Claveland), Lebron James ha messo a referto 55 punti; i Miami Heat a 5 e i Cleveland Cavaliers (sua storica ex squadra) a 2.

  •   
  •  
  •  
  •