Basket, Olimpia Milano: il club lombardo scatenato sul mercato

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

L’Olimpia Milano non vuole perdere tempo e in vista della prossima stagione sta cercando giocatori importanti per rinforzare un roster che in questa stagione, prima dello stop, aveva avuto parecchie difficoltà soprattutto nel girone di ritorno di Eurolega.

Olimpia Milano, ecco i giocatori vicino alla firma

Il club lombardo ha già concordato il budget da spendere per il mercato, ovvero 28,5 milioni e la scorsa settimana ha già messo sotto contratto con una quadriennale la guardia Davide Moretti, nato a Bologna che nelle ultime tre stagioni ha giocato con Texas Tech University. Il classe ’98 è una vecchia conoscenza del campionato italiano dove ha giocato con Pistoia (2014-15) e Treviso (2015-17).

Altro giocatore che farà parte del roster 2020-21 è il centro Kyle Hines (ne avevamo parlato anche venerdì scorso) che ha disputato le ultime sette stagioni al CSKA Mosca vincendo sei campionati e due Eurolega, ma in campo europeo ne aveva vinte altrettante con l’Olympiakos Pireo (2011-12 e 2012-13). Il classe ’86, che aveva cominciato la sua lunga carriera europea a Veroli, è una grande colpo sia per la sua forza tecnica che per la sua esperienza a livello europeo vero tallone d’Achille dell’Olimpia.

Giocatore in dirittura d’arrivo è Derrick Williams, ala ventinovenne quest’anno al Fenerbahce ma con un passato in parecchie squadre Nba: Minnesota, Sacramento, New York, Miami e Cleveland e dove nella prima stagione da Rookie a Minnesota fu inserito nell’NBA All-Rookie Second Team. Per lui anche una parentesi di 15 partite in Cina e una stagione al Bayern Monaco; ricordiamo che Williams già la scorsa estate era stato vicina all’Olimpia, salvo poi firmare per il club turco.

Per il ruolo di ala piccola coach Ettore Messina spinge per l’acquisto del classe ’94 greco Ioannis Papapetrou, cinque stagioni all’Olympiakos e due al Panathinaikos con le quali ha vinto quattro campionati (due con entrambe le squadre); quest’ultimi lo lascerebbero partire con più facilità se dovessero avere problemi di budget o addirittura autoescludersi dalla prossima Eurolega, visto che il club ellenico non se la passa bene; comunque il club meneghino ha già un accordo di massima con il giocatore.

Si sta facendo parecchio pressing per la guardia americana Malcolm Delaney, attualmente free agent dopo essersi liberato dal Barcellona, una trattativa già e stata avviata per l’ex Atlanta Hawks ma la concorrenza è molto forte (soprattutto da parte dell’Olympiakos), quindi bisognerà fare uno sforzo notevole ma sicuramente ne varrebbe la pena perchè con Sergio Rodriguez, formerebbero una coppia di guardie niente male.

Infine c’è il sogno di questo mercato estivo che corrisponde al nome dell’azzurro Luigi Datome da cinque stagioni al Fenerbahce dove ha vinto tre campionati, tre coppe di Turchia e un Eurolega; sono stati già avviati dei contatti, forte anche del fatto che il club turco a livello economico non sta benissimo e dunque potrebbe anche decidere di vendere uno dei suoi pezzi pregiati e per le scarpette rosse l’arrivo dell’ex giocatore della Virtus Roma sarebbe un colpo di tutto rispetto.

 

  •   
  •  
  •  
  •