Coppa Italia Sampdoria Milan, le probabili formazioni ad oggi: il pianto di Montella e la speranza di Mihajlovic

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri
coppa italia sampdoria milan

Fonte: www.centrometeoitaliano.it

COPPA ITALIA SAMPDORIA MILAN – Il match serale di giovedì sarà quello che chiuderà la sessione degli ottavi di finale di Coppa Italia e vedrà di fronte due squadre che stanno faticando non poco in questo periodo in Serie A. Da un lato la nuova Sampdoria targata Vincenzo Montella, che ancora non è riuscita a trovare la prima vittoria da quanto la gestione è stata affidata all’ex ‘aeroplanino’ che conta all’attivo tre sconfitte e un pareggio), mentre dall’altro una squadra, il Milan di Mihajlovic, in grado di racimolare appena due punti contro le ultime due squadre della classifica e che deve far fronte a un ambiente sempre più infuocato che non può più accettare passi falsi.
In un clima del genere cerchiamo di capire quali saranno i probabili ventidue che, ad oggi, potrebbero scendere in campo in un match che avrà una valenza fondamentale per entrambe le compagini.

Leggi anche:  Serie A, Inter-Roma 1-2: Dybala e compagni stendono i nerazzurri a San Siro

COPPA ITALIA SAMPDORIA MILAN, NIENTE DA FARE PER EDER – Non arrivano buone notizie dall’infermeria per Vincenzo Montella dopo il pareggio in extremis strappato all’Olimpico di Roma contro la Lazio ieri sera. Il tecnico blucerchiato, infatti, dovrà fare a meno del bomber Eder, già out contro i biancocelesti a causa di una piccola lesione al tendine semimembranoso della coscia destra che lo costringerà a tornare in campo quasi sicuramente dopo la sosta natalizia. Al suo posto pronto uno tra Bonazzoli e Cassano. Per il resto Montella dovrebbe confermare Viviano tra i pali e i medesimi interpreti che hanno iniziato contro la Lazio sia per quanto riguarda la difesa (quindi De Silvestri e Regini sulle fasce e Moisander al centro in coppia con il buon Zukanovic) che il centrocampo (dovrebbero esserci gli inamovibili Fernando, Barreto, Soriano e Carbonero), mentre potrebbe cambiare qualcosa in attacco. Se con i biancocelesti hanno trovato spazio sia Cassano che Lazaros, favoriti dal k.o. di Eder e dal momento poco felice che sta vivendo Muriel, con i rossoneri dovrebbe avere una nuova possibilità proprio il colombiano, spalleggiato da Carbonero e da uno tra Bonazzoli e lo stesso ‘Fantantonio’.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Empoli-Milan: la scelta su Giroud, Satriano o Destro?

COPPA ITALIA SAMPDORIA MILAN, ANTONELLI IN GRUPPOSinisa Mihajlovic non può assolutamente sbagliare una partita che per il suo futuro risulta essere più che fondamentale, e dunque in campo dovrebbero andare tutti i titolari disponibili eccetto, molto probabilmente, Donnarumma che potrebbe fare spazio al pur sempre positivo Abbiati. In difesa dovrebbe rivedersi finalmente Antonelli, che quest’oggi ha svolto per intero l’allenamento in gruppo e che dovrebbe essere pienamente recuperato (da valutare il suo inserimento sin dal primo minuto). Con lui probabile che trovino spazio Romagnoli e Mexes al centro (Alex oggi non si è allenato causa influenza cosi come Balotelli) e Abate a destra. A centrocampo non dovrebbe essere in discussione il posto di Bonaventura e Niang, mentre per la coppia centrale il duo Bertolacci-Kucka potrebbe essere quello favorito visto il pieno recupero del primo e la squalifica che costringe il secondo ai box contro il Frosinone. La coppia davanti dovrebbe essere formata da Bacca e Luiz Adriano, cosi come accaduto già domenica pomeriggio a ‘San Siro’ contro il Verona, e se l’influenza lo permetterà tra i convocati potrebbe esserci anche Mario Balotelli, la vera grande speranza di Sinisa Mihajlovic, eventualmente pronto a dare il suo contributo dalla panchina dopo lo stop di due mesi e mezzo per colpa della pubalgia.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?

COPPA ITALIA SAMPDORIA MILAN: QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI AD OGGI
Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Moisander, Zukanovic, Regini; Fernando, Barreto, Soriano; Carbonero, Muriel, Cassano (Bonazzoli). Allenatore: Montella.
Milan (4-4-2): Abbiati; Abate, Mexes, Romagnoli, Antonelli (De Sciglio); Niang, Kucka, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano. Allenatore: Mihajlovic.

  •   
  •  
  •  
  •