Gazzetta, voti di Juventus Verona

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

voti di juventus verona dybala
In anteprima i voti di Juventus Verona assegnati dalla Gazzetta dello Sport. A Torino i padroni di casa vincono 3-0 con gol di Dybala, Bonucci e Zaza.

Allegri schiera il 3-5-2 con Caceres al posto di Barzagli nel terzetto arretrato, sulle fasce Alex Sandro e Lichtsteiner, in avanti Morata ritrova la maglia da titolare accanto a Dybala. L’ex di turno Del Neri risponde con un 4-2-3-1 con Wszolek, Siligardi e Ionita alle spalle di Pazzini.

Al 10′ subito Juve in avanti: punizione di Dybala, palo-gol e Gollini battuto. Sterile possesso palla dei padroni di casa che faticano, molta imprecisione nei passaggi e qualche rischio in contropiede. Ma è Bonucci a fare 2-0 su calcio di punizione battuto da Dybala in chiusura di primo tempo.

Nella ripresa più grinta da parte del Verona ma è ancora la Juventus a segnare allo scadere con Zaza, subentrato a Morata e ormai preziosissimo nel ruolo di “sesto uomo”.

Di seguito  i voti di Juventus Verona assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport

JUVENTUS (3-5-2): Buffon 6.5; Cáceres 6.5(84′ Rugani s.v.), Bonucci 6.5, Chiellini 6.5; Lichtsteiner 6.5, Khedira 6 (71′ Sturaro 6), Marchisio 6.5, Pogba 7, Alex Sandro 7; Dybala 7.5, Morata 6.5(79′ Zaza 6.5), All.: Allegri

HELLAS (4-2-3-1): Gollini 5.5; Bianchetti 5, Moras 5.5, Helander 5, Souprayen 6; Greco 5(61′ Gómez J. 5), Hallfredsson 5(81′ Fares s.v.); Wszolek 4.5(64′ Emanuelson 6), Ioniţă 5.5, Siligardi 5.5; Pazzini 6. All.: Delneri

  •   
  •  
  •  
  •