Nuovo stadio Frosinone, parla Maurizio Stirpe. Abbonamenti al via: i dettagli (VIDEO)

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

stirpe
Sì è tenuta stamattina presso la Sala Consiliare della Banca del Frusinate, la presentazione del nuovo tecnico del Frosinone Pasquale Marino. Contestualmente alla stessa il presidente Stirpe ha illustrato la situazione relativa ai lavori del nuovo stadio Frosinone, presentato la campagna abbonamenti e dato alcune specifiche sul mercato.

“In merito alle affermazioni del Prof.Calzone di questa mattina – ha esordito il presidente – che parlavano di uno scarso interesse da parte degli imprenditori locali, ne voglio stigmatizzare la gratuità oltre che la sciocchezza. Per quanto riguarda lo stadio, dobbiamo pianificare le attività in modo giusto. Probabilmente terremo in stand-by la parte commerciale relativa ai Distinti. I primi lavori riguarderanno la sede del campo di calcio, poi opereremo sulle tribune, in particolr modo su quella centrale che a mio avviso è quella che sta più indietro, e infine al completamento delle torri faro. Io vorrei che la copertura prendesse forma in tutti i settori. Sulla tempistica – dice –  mi sento di dire che lo stadio potrà essere fruibile in una forbice di tempo che va da dicembre a febbraio. Abbiamo già chiesto alla Lega di giocare in trasferta le ultime due gare a cavallo tra dicembre e gennaio, per ultimare, nell’eventualità, tutti gli spostamenti del caso ”.

La campagna abbonamenti si apre sotto il titolo “Il Frosinone sei tu”. Una frase che, come spiega il direttore generale Ernesto Salvini, vuol riprendere quel concetto propugnato proprio dal Presidente Maurizio Stirpe nella passata stagione, quando il numero uno giallazzurro affermò che “Il Frosinone è innanzitutto dei tifosi”.  La vendita dei titoli annuali non prevede rispetto all’ultima annata di Serie B, e sarà divisa in due categorie: Nuovo e Fedele (per chi è abbonato da almeno due anni per gli under 12 e gli over 65). I prezzi vanno dai 150 (90) per la Curva Nord ai 700 (550) della Tribuna Centrale. Questi i dettagli:

PRIMA FASE:
Da Lunedì 20 giugno a Giovedì 30 giugno verrà riservato il diritto di prelazione agli abbonati della stagione 2015/2016 presso la Biglietteria dello Stadio Comunale, aperta dal Lunedì al Venerdì dalle ore 11.30 alle ore 20.00 e il Sabato dalle 8.00 alle 12.00. Potranno rinnovare solo i possessori di abbonamento nominativo.

SECONDA FASE:
Da Venerdì 1 Luglio a Domenica 3 Luglio verrà riservato il diritto di prelazione ai club appartenenti al Centro Coordinamento, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

TERZA  FASE:
La data di inizio della terza fase, riservata alla vendita libera, verrà comunicata al termine della second.
Gli abbonamenti della stagione 2016/2017 saranno emessi previa presentazione della Supporter Card o della Simba Card. Contestualmente all’abbonamento verrà rilasciato un tagliando SEGNAPOSTO da conservare per tutta la durata della stagione sportiva per l’esatta identificazione del settore e del posto a sedere acquistato.

“In caso di passaggio allo stadio Casaleno – ha specificato Salvini – abbiamo già messo una postilla sui contratti di abbonamento, in cui garantiamo un’identica ricollocazione nel nuovo impianto. Poi ovviamente dall’anno successivo, grazie alla maggiore capacità, sia i club organizzati che i singoli tifosi potranno scegliere il posto che meglio credono”.

“Siamo reduci da una retrocessione – sottolinea il Presidente – che non credo sia stata determinata da episodi arbitrali, ma da demerito, 76 gol e 13 sconfitte non ci danno alibi. Non ho mai amato nella vita sentirsi dire che sei bravo e sfortunato. Io nella campagna abbonamenti ho pregato chiunque abbia sottoscritto di tener conto di quello che è successo al termine della partita col Palermo e di quella col Sassuolo. Poi credo che chi vuol farselo se lo fa, chi non vuole farselo saremo noi a doverlo convincere con le nostre prestazioni”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: