Germania-Inghilterra, l’ultima di Podolski in nazionale. Hart sfida Rudiger, Khedira out

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
germania-inghilterra

Germania-Inghilterra, è addio per Podolski

Germania-Inghilterra, amichevole di lusso in programma questa sera a Dortmund, sarà l’occasione per l’addio alla nazionale campione del mondo per Lukas Podolski. Il calcio d’inizio è previsto alle 20.45. Podolski giocherà con la fascia di capitano. Per lui sarà la presenza numero 130. Con la maglia della Germania, Podolski ha giocato tre Mondiali e quattro Europei, segnando anche 48 gol. Campione del mondo in Brasile del 2014, Podolski, 32 anni a giugno, milita oggi in Turchia, nel Galatasaray. Una carriera vissuta tra Colonia, Bayern Monaco e Arsenal. Tra gennaio e giugno 2015 Podolski ha anche giocato in Italia con la maglia dell‘Inter. Podolski è stato uno dei pupilli del ct Joachim Loew, che non si mai privato di Prince Poldi, neanche nei momenti di crisi del giocatore.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, dove vedere Juventus Napoli: streaming gratis e diretta TV Rai 1?

L’ex Bayern Monaco ha quindi scelto Germania-Inghilterra per dare l’addio alla nazionale, un match che non può mai essere una semplice amichevole. Una rivalità tra le due nazionali nata nel 1966 con il famoso gol fantasma di Hurst che decise in pratica la finale dei Mondiali regalando l’unico titolo iridato ai sudditi di Sua Maestà. Da allora in poi però i tedeschi sono diventati la bestia nera degli inglesi, tanto che Gary Lineker, ex attaccante dell’Inghilterra, disse:” Il calcio è un gioco semplice, si giocano 90 o 120 minuti e alla fine vincono i tedeschi”. In effetti sono tante le delusioni patite dagli inglesi, dalla sconfitta nelle semifinali di Italia ’90 a quella degli Europei del ’96, per di più in casa. In tempi più recenti c’è stata anche la batosta subita dall’Inghilterra di Fabio Capello durante i Mondiali in Sudafrica del 2010. Anche in quell’occasione ci fu un gol non visto, stavolta però a sfavore degli inglesi, un tiro beffardo di Lampard scavalca Neuer, batte sulla traversa e al di là della linea, ma il gol non viene convalidato. Ci si trovava sul 2-1 per la Germania, che poi dilagò chiudendo il match in proprio favore sul 4-1, passando il turno. Germania-Inghilterra non si affrontano dal 26 marzo del 2016, amichevole vinta per 3-2 dagli inglesi. Questa sera l’ennesima rivincita.

Leggi anche:  Roma, Fonseca vicino all'esonero, salvo fino al prossimo errore

Germania-Inghilterra, Hart sfida Khedira e Rudiger

In Germania-Inghilterra di questa sera a Dortmund presenti anche diversi giocatori del campionato italiano. Ci sarebbe statto profumo di derby della Mole, in quando Hart avrebbe difeso la porta inglese dagli assalti della Germania di Khedira. Ma il duello Khedira-Hart salterà, lo juventino salterà l’amichevole di Dortmuns per un problema muscolare, in quello che sarebbe stato l’antipasto di quello che accadrà il 7 maggio in Juventus-Torino. In Germania-Inghilterra giocherà anche Antonio Rudiger, perno della difesa tedesca e della Roma di Luciano Spalletti. Il match sarà trasmesso in diretta da Fox Sports, canale della piattaforma Sky con diretta a partire dalle 20:45.

  •   
  •  
  •  
  •