Salernitana-Ternana 3-3, battuta d’ arresto per la Salernitana all’ Arechi

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

Nella seconda gara di campionato una spumeggiante Ternana blocca sul pari la favorita Salernitana ancora in ritardo con la preparazione atletica e con nuovi giocatori non ancora inseriti negli schemi di gioco.Il pareggio 3-3 regala ben sei goal al pubblico dell’ Arechi ed uno spettacolo scandito da molte occasioni da entrambe le parti anche se , di fatto, la Salernitana ha sempre dovuto inseguire ed il pari è avvenuto su rigore di Vitale ed è stato il goal dell’ ex.
Nel posticipo della seconda giornata il pubblico dell’ Arechi ha speso bene i soldi del biglietto visto lo spettacolo in campo anche se le due difese , in verità, non sono sempre state all’ altezza con molti errori da entrambe le parti ma la partita è sempre stata divertente e rappresenta il secondo pareggio per entrambe.
Andiamo alla cronaca dell’ incontro, all’ undicesimo il primo sussulto lo regala la Salernitana con un tiro dal limite dell’ area di Sprocati con effetto a rientrare che trova pronto il portiere Bleve a deviare al lato, al ventesimo un tentativo di Francesco Della Rocca centrocampista della Salernitana ma è al ventitreesimo la Ternana, a sorpresa, a passare in vantaggio a seguito di un disimpegno errato del difensore centrale Alessandro Tuia si crea un assist fortuito per Tremolada che dal limite dell’ area fredda con un sinistro il portiere Radunovic. La reazione della Salernitana non si lascia attendere e dopo soli due minuti di gioco con tre passaggi vincenti il primo a cross di Gatto, il secondo tiro a volo di Sprocati e il terzo la deviazione vincente di Bocalon che insacca per l’ 1-1.E’ il primo goal in campionato di Bocalon che nella partita realizzerà una doppietta per la Salernitana.
La partita si trasforma aumentando di ritmo ma la Ternana appare la squadra più concreta ed è così a passare nuovamente in vantaggio al trentunesimo quando Tiscione, smarcatosi di Pucino, serve su un piatto d’ argento l’ occasione per Albadoro solo in area di segnare che non spreca di testa riportando nuovamente in vantaggio la Ternana.Per la Salernitana il primo tempo si conclude con solo un tentativo di realizzare, quasi allo scadere ,di Minala che non realizza.
Nel secondo tempo dopo 4 minuti di gioco Bocalon riporta la partita sul pari con un tiro potente che impatta contro il palo di destra e poi carambola nell’ angolo a sinistra della porta imparabile e siamo al 2-2 con Bocalon che festeggia sotto la curva.Passano pochi minuti e al cinquantottesimo è ancora la Ternana a passare in vantaggio a seguito di un cross di Valjent è Bernardini a prendere in contro tempo il proprio portiere confezionando un autogol.
Ma la Salernitana non ci sta e al secondo tentativo, nel primo prende una traversa con Sprocati, a seguito di un fallo di mano di Paolucci , Vitale realizza su rigore il goal dell’ ex.L’ ultimo tiro in porta è della Ternana nei minuti di recupero ma Radunovic para. Risultato giusto e gara equilibrata, pari anche il numero di calci d’ angolo 3-3, che ha entusiasmato gli 11.579 spettatori dell’ Arechi . Dopo 4 minuti di recupero l’ arbitro Riccardo Ros fischia la fine.

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti
  •   
  •  
  •  
  •