Lazio svegliati, le sconfitte ora sono troppe

Pubblicato il autore: Mario Puzzilli Segui

Molti tifosi soprattutto quelli con i capelli bianchi iniziano a preoccuparsi perché la situazione non si sblocca, anche ieri sera contro una mediocre Steaua Bucarest a tratti superiore non si è evitata l’ennesima sconfitta e solo nel secondo tempo con l’entrata in campo di Felipe Anderson sono state create occasioni da gol non finalizzate per mancanza di cattiveria agonistica.
Mister Inzaghi a fine partita ha cercato di rassicurare l’ambiente affermando che il gioco visto durante la partita non lo fa preoccupare e che alla prima vittoria passerà questo momento di crisi  di risultati.
Ma in molti si stanno domandando quando tornerà la vittoria in casa biancoceleste?
E soprattutto quando si potrà rivedere quel bel gioco mostrato fino a dicembre?
Si poteva evitare questo tracollo fisico?
Purtroppo mister Inzaghi non ha capito che giocatori come Immobile, Luis Alberto, Lucas Leiva e lo stesso Lulic stavano finendo la benzina a disposizione nelle gambe e bisognava farli riposare a turno e provare a cambiare gioco, ma questo discorso in Italia riescono a farlo e lo hanno dimostrato anche in questo campionato solo due allenatori e sono Allegri e Gasperini.
Certo non si poteva chiedere di più da quei giocatori e il resto della rosa non sono in grado di  fare la differenza ma solo adeguarsi alla situazione generale.
L’unico che forse proprio non riesce a giocare male sembra Milinkovic-Savic che non è mai crollato fisicamente.
Mister Inzaghi avrà un compito difficile e far vincere la squadra già contro il Verona anche a costo di giocare male, per risollevare il morale e preparare con un altro spirito le partite di ritorno di coppa Italia ed Europa League.
Fa piacere rivedere Felipe Anderson in squadra e pronto a dare il suo apporto perché i tifosi si sono abituati al bel gioco e alle vittorie ma soprattutto a vedere i giocatori in campo divertirsi e giocare tutti per uno.
Lazio non è tardi per riprendere il cammino giusto e tornare a quel bel gioco che tutta la serie A ti invidiava.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: